Aa.vv: A Celebration Of Richard Hickox

Esecutore: Orchestre varie, Richard Hickox

Autore: Aa.vv

Numero dischi: 2

Barcode: 0095115156827

Chandos
CD
2009
CHAN10568/2
2009-10-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

La prematura scomparsa di Richard Hickox, morto il 23 novembre del 2008 alletà di appena 60 anni, ha strappato al mondo della musica uno dei più grandi direttori in circolazione. Lintensità e la profondità delle sue interpretazioni hanno sempre lasciato a bocca aperta i critici di tutto il mondo, che non hanno mai perso loccasione di lodare il grande impegno da lui profuso in favore dei compositori inglesi. Richard strinse un lungo e proficuo rapporto che sarebbe quanto meno riduttivo limitare alla semplice sfera professionale con la Chandos, che gli consentì di realizzare tutti i suoi obiettivi artistici. La sua eredità discografica costituisce un monumentale testamento della sua grandezza musicale e i brani contenuti in questo cofanetto doppio sono stati scelti con lo scopo di esaltare tutti gli aspetti della sua eclettica personalità artistica. Sebbene sia stato molto difficile compilare il programma, in quanto pare che in tutta la sua carriera Richard non abbia mai inciso un disco meno che bello, questo cofanetto comprende alcuni dei suoi successi più esaltanti, dalla registrazione originale di A London Symphony di Ralph Vaughan Williams allintensa interpretazione dei Songs of Sunset di Frederick Delius, dal quale è stato tratto il titolo Within a Dream di questo commosso omaggio discografico. Oltre a questi lavori, il programma comprende alcuni brani tratti dalle opere di Britten e dalle superlative serie dedicate a Percy Grainger, Malcolm Arnold, Gustav Holst e ad altri compositori inglesi e una bella silloge di pagine di Mendelssohn, Menotti, Hummel e Beethoven. Questa forzatamente limitata selezione di opere consente di rendersi conto della eccezionale intensità e profondità che hanno caratterizzato tutte le registrazioni di Richard Hickox. Grazie a questo cofanetto potremo continuare a meravigliarci dellaltissimo livello della sua ispirazione musicale e chiederci non senza un profondo rimpianto quali risultati avrebbe potuto raggiungere se un destino crudele non gli avesse troncato la carriera a soli 60 anni. Per onorare la memoria di uno dei suoi artisti più rappresentativi, la Chandos ha deciso di donare tutte le royalties di questo cofanetto alla Richard Hickox Foundation, listituzione che patrocina le cause che stavano più a cuore a Richard, tra cui la valorizzazione dei compositori inglesi, il supporto ai direttori e ai cantanti emergenti e lorganizzazione di concerti di musica inglese al di fuori della Gran Bretagna. Riposa in pace, Richard. Noi non ti dimenticheremo.

Tracklist

Frank Bridge (1879-1941)

Seascape. Allegro ben moderato da The Sea

Benjamin Britten (1913-1976)

Come along, darling, come follow me quick! (Albert Herring op. 39)

Grimes! (Peter Grimes op. 33)

Libera me (War Requiem op. 66)

Ralph Vaughan Williams (1872-1958)

A London Symphony (Lento - Allegro risoluto)

The Pilgrim in Prison (The Pilgrim's Progress)

Felix Mendelssohn (1809-1847)

O rest in the Lord (Elijah op. 70)

Franz Joseph Haydn (1732-1809)

Sinfonia n. 102 in si bemolle maggiore (Finale. Presto)

Edward Elgar (1857-1934)

Sinfonia n. 1 in la bemolle maggiore op. 55 (Lento - Allegro - Grandioso)

Da The Dream of Gerontius op. 38

- Praise to His Name!

- Take me away

Antonín Dvorák (1841-1904)

Invocazione alla luna (Rusalka op. 114 B 203

Percy Grainger (1882-1961)

Molly on the Shore

Johann Nepomuk Hummel (1778-1837)

Gloria in excelsis Deo (Messa in re maggiore op. 111)

Gustav Holst (1874-1934)

Dance of the Spirits of Fire (The Perfect Fool op. 39)

Franz Schubert (1797-1828)

Et incarnatus est (Messa in mi bemolle maggiore D.950)

Gian Carlo Menotti (1911-2007)

To this we've come (The Consul)

Malcolm Arnold (1921-2006)

Sinfonia n. 1 op. 22 (Allegro)

Giuseppe Verdi (1813-1901)

Dies irae, dies illa' - 'Tuba mirum spargens sonum (Messa di Requiem)

William Lloyd-Webber (1914-1982)

Invocation

Charles Villiers Stanford (1852-1924)

The Old Superb (Songs of the Sea op. 91)

John Tavener (1944)

Ikon VI (We Shall See Him as He Is)

Frederick Delius (1862-1934)

They are not long, the weeping and the laughter (Songs of Sunset)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward