Schunmann: Quartetti X Archi Nn.1 - 2 & 3

Esecutore: Doric String Quartet

Autore: Schunmann

Numero dischi: 1

Barcode: 0095115169223

Chandos
CD
2011
CHAN10692
2011-10-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

In questo nuovo disco la Chandos presenta tre dei massimi capolavori della letteratura cameristica del XIX secolo, i tre quartetti per archi op. 41 di Robert Schumann, nella sontuosa interpretazione del Doric String Quartet, formazione legata all’etichetta inglese da un contratto di esclusiva e considerata da molti addetti ai lavori tra i migliori ensemble cameristici dell’ultima generazione, ospite abituale di tutti i festival e le rassegne concertistiche più importanti del Regno Unito, dell’Europa continentale, dell’Asia e degli Stati Uniti. Unici lavori del genere fatti pubblicare da Schumann, i tre quartetti per archi op. 41 vennero portati a termine nel 1842 in un periodo particolarmente fecondo per il grande compositore di Zwickau. Nel febbraio del 1842 Schumann scrisse nel suo diario che non riusciva a pensare ad altro che a quartetti per archi. Tra aprile e maggio Schumann si dedicò completamente allo studio dei quartetti di Haydn, Mozart e Beethoven e all’inizio di giugno completò i primi due quartetti e il terzo fu portato a termine nel giugno dello stesso anno. Basate sui modelli che Schumann aveva analizzato con così tanta attenzione e pervase dalla sua caratteristica vena melodica, queste splendide opere presentano lo spirito che ci si aspetterebbe di trovare nel più romantico dei musicisti romantici. I tre quartetti op. 41 vennero eseguiti per la prima volta il 13 settembre del 1842, nel corso di un concerto privato organizzato per festeggiare il ventitreesimo compleanno della sua adorata moglie Clara. Sempre pronta a sostenere le opere di suo marito, Clara apprezzò molto questi quartetti, definendoli «lucidi, cesellati in maniera molto elegante e scritti da cima a fondo secondo lo stile dei quartetti». A proposito di queste opere, il celebre teorico e compositore Moritz Hauptmann scrisse: «Il Quartetto n. 1 [di Schumann] mi è piaciuto immensamente e mi ha fatto meravigliare del suo talento […] Sotto il profilo stilistico, è strutturato in maniera assolutamente impeccabile e per la maggior parte è pura bellezza».

 

Il Doric String Quartet su Chandos:

 

ERICH KORNGOLD

quartetti per archi

Doric String Quartet

CHAN10611 (CD alto prezzo)

«Il Doric Quartet suona con grande eleganza ed energia» (Fanfare, Stati Uniti) GRAMOPHONE RECOMMENDS

 

WILLIAM WALTON

quartetti per archi

Doric String Quartet

CHAN10661 (CD alto prezzo)

«Interpretazioni elettrizzanti e ricche di personalità di un giovane quartetto ricco di talento […] Nel complesso, si tratta di un disco sensazionale sotto tutti i punti di vista» (Gramophone) «Esecuzioni di strepitoso virtuosismo» (The Independent).

Tracklist

Robert Schumann (1810-1856)
Quartetto per archi n. 1 in la minore op. 41 n. 1
Quartetto per archi n. 2 in fa maggiore op. 41 n. 2
Quartetto per archi n. 3 in la maggiore op. 41 n. 3

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward