G.noseda: Ten Years Of Musica Italiana

Esecutore: Gianandrea Noseda e altri artisti

Autore: G.noseda

Numero dischi: 2

Barcode: 0095115244722

Chandos
CD
2014
CHAN241-47
2014-07-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Questo cofanetto doppio offerto al prezzo di un solo CD celebra i primi dieci anni della collana Musica Italiana affidata dalla Chandos a Gianandrea Noseda. Alla testa di due formazioni di altissimo livello come la BBC Philharmonic Orchestra e l’Orchestra del Teatro Regio di Torino, Noseda ha offerto al grande pubblico la possibilità di scoprire sia opere virtualmente dimenticate di compositori molto famosi sia i lavori più rappresentativi di autori oggi pressoché dimenticati. Nel primo disco viene proposta una incantevole silloge di opere che purtroppo oggi si ascoltano molto di rado nelle sale da concerto di tutto il mondo. In particolare, le splendide registrazioni della Seconda Sinfonia, dei Frammenti sinfonici e del Concerto per orchestra – di cui vengono presentati in questi due dischi alcuni estratti – hanno permesso a un pubblico molto vasto di scoprire la straordinaria produzione di Alfredo Casella. Autore particolarmente vicino alla sensibilità di Noseda, Luigi Dallapiccola è oggi conosciuto soprattutto per aver saputo declinare la scrittura dodecafonica di Arnold Schönberg secondo uno stile lirico tipicamente italiano, come si può facilmente notare dai tre brani presentati in questo cofanetto. Le splendide pagine di Ottorino Respighi proposte nell’inspirata interpretazione di Noseda si spingono molto oltre i poemi sinfonici che hanno contribuito a rendere famoso in ogni parte del mondo il compositore bolognese, gettando piena luce su un lato ancora relativamente poco conosciuto della sua produzione. Il secondo disco comprende invece una bella silloge di movimenti orchestrali tratti dal vastissimo repertorio dell’opera verista fiorita in Italia tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, non limitandosi ai grandi capolavori di Giuseppe Verdi e di Giacomo Puccini, ma presentando anche alcuni brani non troppo familiari di Ermanno Wolf-Ferrari, Pietro Mascagni, Umberto Giordano e Amilcare Ponchielli. Questa straordinaria celebrazione della musica italiana viene degnamente completata da alcuni estratti di opere corali di Goffredo Petrassi, tratti da un disco che è stato salutato con unanime entusiasmo dalla stampa specializzata di tutto il mondo e ha ottenuto tra le altre cose una nomination ai prestigiosi BBC Music Magazine Awards.

Tracklist

Alfredo Casella (1883-1947)
Sinfonia n. 2 (secondo movimento)
Frammenti sinfonici da La donna serpente
Sinfonia e Preludio
Concerto per Orchestra (Sinfonia)
Luigi Dallapiccola (1904-1975)
Tartiniana (primo e secondo movimento)
Due Danze da Marsia
Partita (Recitativo e Fanfara)
Tre Domande e Due Risposte (quarto movimento)
Ottorino Respighi (1879-1936)
La Boutique fantasque
- Notturno
- Galop
Burlesca
Cinque Études-tableaux
- Marche funèbre
- Le Chaperon rouge et le loup
Giuseppe Verdi (1813-1901)
I vespri siciliani (Sinfonia)
Te Deum
Goffredo Petrassi (1904-2003)
Magnificat (estratti)
Salmo IX (estratti)
Partita (I Gagliarda)
Ermanno Wolf-Ferrari (1876-1948)
Ouverture da La dama boba
Giacomo Puccini (1858-1924)
Suor Angelica (Intermezzo)
Umberto Giordano (1867-1948)
Siberia (Preludio al secondo atto)
Amilcare Ponchielli (1834-1886)
La Gioconda (Danza delle Ore)
Pietro Mascagni (1863-1945)
Lamico Fritz (Intermezzo)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward