Bellini: Beatrice Di Tenda

Esecutore: Sutherland, kabaiwanska, Campora, Dondi

Autore: Bellini

Numero dischi: 2

Barcode: 8051773571282

Fuori catalogo dal: 01/01/2019

Urania
CD
Classica Vocale
2011
URNWS128
2011-09-01
15,50 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Beatrice di Tenda soffre ancora oggi di una discografia scarsa e di livello non sempre adeguato alla sua bellezza. Al di là di Joan Sutherland – e in anni più recenti di Edita Gruberova – si può tranquillamente affermare che nessuna delle grandi cantanti del Novecento ha affrontato questo ruolo. Il soprano australiano, a cui tanto si deve per la rinascita dell’opera di Vincenzo Bellini, ha registrato ufficialmente quest’opera nel 1967, in parallelo con l’esordio discografico di Luciano Pavarotti. Non bisogna però dimenticare che prima di allora c’era stata quella che può essere considerato il modello dell’interpretazione della Sutherland del ruolo di Beatrice e questa edizione, molto curata dal punto di vista sonoro, si incarica di testimoniare una di quelle importanti recite scaligere. Non entriamo nel dettaglio di un lavoro filologico, dal punto di vista del canto, operato dalla Sutherland. Diciamo solo che la sua interpretazione rappresenta ancor oggi un punto di riferimento nello sviluppo del teatro d’opera del Novecento. Questa edizione si avvale peraltro di due interpreti di altissimo livello, quali Raina Kabaivanska e Giuseppe Campora. La versione manca di alcune piccole scene, tagliate dal maestro Votto per questa produzione milanese del 1961.

1961 RAI and La Scala Production.

Tracklist

Vincenzo Bellini (1801-1835)
Beatrice di Tenda

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward