THE GIL EVANS ORCHESTRA PLAYS J.HENDRIX

Esecutore: The Gil Evans Orchestra

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 4260019715012

Speakers Corner
LP
Jazz
2015
SC-CPL10667
2015-12-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

I critici hanno sempre incontrato molte difficoltà a valutare questo disco. I loro giudizi lo hanno infatti definito di volta in volta una compilation multicolore, un fortunato album di cover, un magistrale saggio di fusion e infine un commosso omaggio a un grande artista scomparso troppo presto, vale a dire Jimi Hendrix. Jimi era morto da quattro anni quando questo album venne pubblicato nel 1974. In ogni caso, è quasi inutile tornare con la memoria al leggendario Jimi quando si ha la possibilità di ascoltare un artista del calibro di Gil Evans. Dopo aver ascoltato capolavori come “Birth of the Cool” e “Sketches of Spain”, non è difficile considerare questi ultimi capolavori audiophile come il logico sviluppo dell’eccezionale talento di arrangiatore di Evans. Quando si ascolta o – meglio ancora – ci si immerge nel sound incredibilmente trasparente di “Angel”, che cresce fino a diventare una monumentale ballata per sax, nella malinconica espressione vocale che trascolora nel funk di “Crosstown Traffic” e nelle vaporose sonorità evocate dai flauti di “Castles Made From Sand” pochi riescono ancora a pensare a chi ha eseguito per primo a questi brani straordinari. Si tratta infatti di brani importanti per se stessi, indipendentemente dai loro autori, che danno ancora adesso un piacere senza fine a chiunque li ascolti. Non vale neanche la pena di chiedersi se bisogna rendere omaggio alle indimenticabili melodie di Hendrix o al visionario microcosmo sonoro di Evans, perché un disco di questo livello non poteva che avere origine da due giganti della musica.

 

Gil Evans, arrangiamenti, pianoforte e direzione

David Sanborn, sax, flauto

Billy Harper, sax, flauto

Lewis Soloff, tromba

Tom Malone, sintetizzatore, trombone, flauto, basso

David Horowitz, piano elettrico, sintetizzatore

John Abercrombie, chitarra

Don Pate, basso

Warren Smith jr, percussioni, vibrafono

Bruce Ditmas, batteria


Registrazione effettuata nel giugno del 1974 presso lo Studio B della RCA di New York City da Bob Simpson e dal producer Mike Lipskin.

Tracklist

Angel
Crosstown Traffic / Little Miss Lover
Castles Made Of Sand / Foxey Lady
Up From The Skies
1983-A Merman I Should Turn To Be
Voodoo Child
Gypsy Eyes

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward