BILL EVANS: At the Montreux Jazz Festival

Esecutore: Bill Evans, piano Eddie Gomez, contrabbasso Jack deJohnette, batteria

Autore: Bill Evans

Numero dischi: 1

Barcode: 4988031278734

Universal Japan
Jazz
2018
UCCU40103
2018-07-01
40,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Gli audiofili che ascolteranno i nove brani contenuti in questo splendido album non potranno che rimanere colpiti dalla ineguagliabile empatia musicale dimostrata da questo trio composto da pianoforte, contrabbasso e batteria. Si tratta di un disco di altissimo livello, anche se la sala in cui si tenne questo concerto potrebbe far storcere il naso agli audiofili più esigenti, in quanto il Casinò di Montreux non gode certo di una buona fama sotto l’aspetto dell’acustica. Gli amanti del jazz più avanti con gli anni potranno scoprire grazie a questo straordinario vinile della Speakers Corner una serie di nuances che le stampe precedenti non lasciavano nemmeno immaginare, mentre gli appassionati più giovani – quelli che si sono innamorati del jazz grazie a Esbjörn Svensson e a Brad Mahldan – rimarranno letteralmente a bocca aperta da questi celebri brani registrati dal vivo nel 1968. Tutti i brani sono eseguiti con un approccio al tempo stesso elegante e vigoroso, caratterizzato da armonie molto ricche, spunti sorprendenti e variazioni di tempo molto complesse. Eddie Gomez, che fece parte del trio di Bill Evans all’epoca di questa registrazione, si rivela molto più di una matricola, mentre il batterista Jack DeJohnette, protagonista delle scelte di tempo più brillanti, si conferma il partner ideale per Evans. L’implacabile incedere del contrabbasso spinge Bill Evans a superare la sua naturale introversione, sfoggiando un suono intriso di gioia e di vitalità, come si può notare soprattutto nel classico per bambini “Someday My Prince Will Come”, che esegue con una morbidezza assolutamente assente nelle altre incisioni di Evans. Il pubblico del Montreux Jazz Festival si rese immediatamente conto della straordinaria intensità espressiva dimostrata dai tre musicisti e balzò più volte in piedi applaudendo freneticamente, un fatto che da un lato sorprese e dall’altro ispirò ulteriormente i tre protagonisti della serata. Nel complesso, si tratta di un disco assolutamente imperdibile per tutti gli appassionati di jazz.Il formato UHQCD (Ultimate High Quality CD) è la versione più recente e innovativa del CD. Questi dischi sono prodotti con un tipo di polimero speciale. In questo modo i lettori possono leggere il segnale con maggiore fedeltà, ottenendo una trasparenza sonora di gran lunga maggiore e una maggiore fluidità, che garantisce una definizione più accurata e offre un miglioramento della qualità sonora semplicemente stupefacente.


Tracklist

One for Helen
A Sleepin Bee
Mother Of Earl
Nardis
I Loves You, Porgy
The Touch Of Your Lips
Embraceable You
Someday My Prince Will Come
Walkin Up

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward