BOB DYLAN : New Morning

Esecutore: Bob Dylan

Autore: Bob Dylan

Numero dischi: 1

Barcode: 0821797212762

SACD Ibrido
Pop/Rock
2016
MUDSACD2127
2016-05-01
37,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Secondo alcuni, questo disco avrebbe salvato la carriera di Bob Dylan, avendo dimostrato che la stella più luminosa del panorama pop era ancora viva e che la sua ispirazione era sempre in grado di conquistare le folle dei suoi estimatori. Questo album fece infatti seguito a quello che è considerato il più grande fiasco discografico della carriera di Dylan, il tuttora incomprensibile Self-Portrait, un disco quasi inascoltabile, che spinse molti appassionati a chiedersi se per caso il loro beniamino non avesse perso del tutto il senno. Se era stato concepito come una provocazione, Self-Portrait fece sicuramente un grandissimo scalpore, rendendo indispensabile la pubblicazione del sublime New Morning per ristabilire la fiducia del grande pubblico nella creatività di Dylan. Questo album svolse egregiamente il suo compito e fece molto di più, al punto che oggi New Morning è considerato l’album migliore registrato in studio da Dylan nell’arco di cinque anni. Questo SACD ibrido stereo riproduce un palcoscenico sonoro molto ampio e profondo, in cui vengono ambientati alla perfezione il pianoforte di Dylan, le esaltanti chitarre, le coriste, l’organo di Al Kooper e l’incisiva sezione ritmica che contribuisce a creare un universo sonoro di baluginante grandezza. New Morning è uno degli album più brillanti e ottimistici di Dylan, con ogni strumento che esprime una straordinaria sensibilità e la tipica atmosfera esaltante di un live in una grande sala da concerto o in un locale notturno. In questa eccezionale riedizione ogni nota balena e scompare con la giusta leggerezza, permettendo all’essenza di ogni brano di esprimersi con un’immediatezza fino a questo momento del tutto inimmaginabile. Questo fatto permette di apprezzare questo disco da una prospettiva completamente nuova. Nella recensione originale pubblicata sul New York Times, il critico culturale e grande esperto di Dylan Greil Marcus scrisse: «Molti brani sembrano essere stati registrati sul momento, ponendo piena fiducia nel talento di musicisti di primissimo piano, in grado di portare in ogni momento la musica dove vogliono». Marcus prosegue: «I riff, gli spunti creativi e le brillanti creazioni in studio di New Morning possiedono una personalità ben definita […] la gioia incontenibile di aver anticipato uno stile destinato ad affermarsi negli anni successivi e l’esaltante sensazione di aver fatto centro con una nuova canzone». Queste osservazioni continuano a essere perfettamente valide anche oggi, perché questo disco del 1970 è pervaso da un’ispirazione travolgente, che Dylan seppe eguagliare solo in pochissimi altri album pubblicati prima o dopo. L’inimitabile voce di Dylan è circondata da un entusiasmo e da un’eccitazione palpabili e la sua assoluta libertà espressiva contribuisce a rendere meravigliosamente spontanei gli arrangiamenti. Eclettico e originale, questo disco esalta il pubblico al massimo grado, con il Bardo e la sua straordinaria band che si spingono nel territorio del jazz (“Sign on the Window”), tentano esperimenti con la recitazione (“If Dogs Run Free”) e si immergono in un romantico rock (“The Man in Me”, brano utilizzato con eccelsi risultati dai fratelli Coen nel celebre film Il grande Lebowski).

Tracklist

If Not for You
Day of the Locusts
Time Passes Slowly
Went to See the Gypsy
Winterlude
If Dogs Run Free
New Morning
Sign on the Window
One More Weekend
The Man In Me
Three Angels
Father of Night

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward