Haydn: Quartetti Per Archi Vol.11

Esecutore: Leipziger Streichquartett

Autore: Haydn

Numero dischi: 1

Barcode: 0760623214122

Mdg
CD
2019
MDG2141
2019-09-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Un punto di riferimento della discografia haydniana «Quattro grandi maestri»: questo è il titolo con cui la stampa ha accolto il decimo volume della strepitosa integrale dei quartetti per archi di Franz Joseph Haydn realizzata dal Leipziger Streichquartett. Questa collana ha dato frutti di sorprendente interesse, in quanto ha messo in luce lo straordinario processo di sviluppo che consentì al grande compositore di Rohrau di portare questo rivoluzionario genere musicale dalla ancora immatura struttura del divertimento rococò a una delle forme più importanti della cameristica del Classicismo. Quattro archi sullo stesso piano Haydn fu il primo autore a conferire al quartetto per archi il rango di genere principe della letteratura cameristica della seconda metà del XVIII secolo. Il fatto che quattro strumentisti si trovino a dialogare su un piano di sostanziale parità ma su registri diversi rende necessario che la musica si concentri sugli aspetti più essenziali, senza lasciare spazio a eventuali artifici compositivi, pensate solo per sostenere lungaggini fini a se stesse. Ovviamente, i quartetti di Haydn non hanno nessun bisogno di simili mezzucci tecnici. Un talento semplicemente straordinario I dieci anni che Haydn aveva maturato in questo genere possono essere apprezzati al massimo grado nei sei quartetti op. 17. Fin dal primo ascolto, si nota chiaramente che il compositore utilizza una scrittura molto densa, nella quale evita di disperdersi in una interminabile serie di gradevoli melodie, limitandosi a scrivere un numero limitato di temi, dai quali sviluppa un movimento o un intero quartetto. Gli strumentisti di straordinario talento che aveva a disposizione a Esterháza permisero a Haydn di comporre gli scintillanti passaggi che impreziosiscono queste bellissime opere. Un insuperabile magistero Tra i brani più ispirati di questa raccolta meritano di essere citati diversi movimenti lenti, come l’Adagio del Quartetto n. 3, che porta gli ascoltatori in una remota regione armonica. Grazie alla magistrale interpretazione dei componenti del Leipziger Streichquartett, queste opere di raro ascolto rivelano un fascino che non potrebbe essere più attraente.

 

Il Leipziger Streichquartett su MDG:

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN

trascrizioni per quartetto d’archi

Peter Michael Borck, viola; Leipziger Streichquartett

MDG2072 (CD alto prezzo)

 

WOLFGANG AMADEUS MOZART

integrale dei quartetti per archi

Leipziger Streichquartett

MDG2066 (8 CD prezzo speciale)

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN

integrale dei quartetti e dei quintetti per archi

Leipziger Streichquartett

MDG2072 (10 CD prezzo speciale)

Tracklist

Franz Joseph Haydn (1732-1809)
Quartetto in mi bemolle maggiore per archi op. 17 n. 3 Hob. III:27
Quartetto in sol maggiore per archi op. 17 n. 5 Hob. III:29
Quartetto in mi maggiore per archi op. 17 n. 1 Hob. III:25

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward