LIPINSKI: Opere per violino e orchestra

Esecutore: Orchestra Sinfonica della Radio Polacca

Autore: Lipinski

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203991228

Cpo
CD
2006
CPO912
2006-05-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Sebbene a prima vista possa sembrare affascinante, laccostamento tra Karol Lipinski e Niccolò Paganini è fuorviante: infatti, anche se il virtuoso polacco visse nella stessa epoca del grande violinista genovese e lo conoscesse piuttosto bene (pur senza esserne davvero amico), i due musicisti erano diversi sotto tutti gli aspetti, sia come interpreti sia come compositori. Infatti, se Paganini era uno straordinario animale da palcoscenico, protagonista di elettrizzanti esibizioni passate alla storia, Lipinski aveva una personalità più emotiva e introversa e uno stile pacato e legato alla tradizione che si rifaceva a Giuseppe Tartini e a Louis Spohr. Nelle sue opere non si avverte alcuna artificiosità e nei suoi concerti non si abbandonò mai a ostentazioni divistiche al punto che dopo la sua tournée londinese dove il pubblico e la critica gli tributarono calde ovazioni la stampa scrisse: «Le sue esibizioni sono del tutto prive di atteggiamenti da ciarlatano». Il virtuosismo di Lipinski non era inferiore a quello di Paganini, ma il compositore polacco era in possesso di una ispirazione decisamente più spiccata e nelle sue opere lorchestra che nei concerti di Paganini si limitava a svolgere un ruolo di semplice accompagnamento dialoga sempre con il solista su un piano di sostanziale parità. Per ricordare la grande arte di Karol Lipinski, la CPO fa seguito al disco dedicato ai concerti per violino e orchestra n. 2 e 3 con un nuovo CD contenente il Concerto n. 1 nella romantica tonalità di fa diesis minore e due virtuosistici brani da concerto eseguiti con proprietà e buon gusto da Albrecht Laurent Breuninger accompagnato con eleganza dallOrchestra Sinfonica della Radio Polacca diretta con polso da Wojciech Rajski.

Tracklist

Karol Lipinski (1790-1861)

Rondò alla polacca in mi maggiore op. 13

Concerto n. 1 in fa diesis minore per violino e orchestra op. 14

Variations de bravoure sur une romance militare in re maggiore op. 22

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward