The Art Of Diminution In England 1600

Esecutore: Musicke & Mirth

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 4250128512046

Rame
CD
2012
RAM1204
2012-09-01
19,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

L’espressione “Division-Musick” fu coniata nel corso del XVII secolo dal compositore inglese Christopher Simpson per descrivere uno stile di diminuzione improvvisata tipicamente inglese. Nella maggior parte dei casi, in quel periodo i musicisti usavano come base per le loro elaborate e fioritissime diminuzioni brevi temi eseguiti dal basso chiamati ground, iniziando a contrappuntare la linea del basso con melodie semplici e lente e finendo trionfalmente con diminuzioni veloci e dai toni spiccatamente virtuosistici, che andavano a concludere una serie più o meno lunga di variazioni sulla melodia iniziale. Quest’arte della diminuzione venne praticata con profitto sia dagli strumentisti sia dai cantanti, tuttavia lo strumento più utilizzato fu di gran lunga la viola da gamba passata alla storia con il nome di division viol. Con questo disco di insospettabile bellezza, l’ensemble Musicke & Mirth ci conduce alla scoperta del virtuosismo dei compositori inglesi dell’epoca barocca.

Tracklist

John Jenkins (1592-1678)
Lyra Consort in re maggiore
Lyra Consort in re minore
Lyra Consort in re minore
William Lawes (1602-1645)
Suite in sol minore per due viole da gamba e organo
Christopher Simpson (ca 1605-1669)
Division n. 7 in sol maggiore per due viole da gamba
Division n. 1 in do maggiore per due viole da gamba
Division n. 5 in fa maggiore per viola da gamba
Thomas Baltzar (ca 1631-1663)
Preludio
Solomon Eccles (1649-1710)
A Division on a Ground by Mr. John Eckles
John Banister (ca 1624-1679)
A Division on a Ground by Mr. Banister

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward