STENHAMMAR: Opere per piano

Esecutore: Martin Sturfalt, piano

Autore: Stenhammar

Numero dischi: 1

Barcode: 0034571176895

Hyperion
CD
2008
CDA67689
2008-11-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Originario di Stoccolma, Wilhelm Stenhammar fu il compositore più rappresentativo del panorama musicale svedese a cavallo tra la fine del XIX e linizio del XX secolo. Come pianista si esibì in centinaia di concerti sia solistici sia in formazioni da camera in ogni parte del paese, come direttore musicale della Gothenburg Symphony Orchestra diede un contributo determinante alla definitiva affermazione della prima orchestra professionistica svedese, tenendo a battesimo numerose opere di compositori contemporanei scandinavi e proponendo al suo pubblico lavori sino ad allora sconosciuti e come compositore (in gran parte autodidatta, come il suo contemporaneo Edward Elgar) fu autore della produzione più importante e significativa del suo paese, spaziando dal repertorio sinfonico alle opere e dai lavori da camera al Lied. Sotto molti aspetti, la carriera di Stenhammar iniziò seguendo il copione che caratterizzò molti compositori-pianisti del periodo romantico, cominciando a scrivere in tenerissima età numerose opere pianistiche tra cui tre sonate, la prima delle quali vide la luce nel 1880. Gran parte della produzione di Stenhammar è ancora in repertorio, come Notti di fine estate, una bellissima pagina composta nellultima fase della parabola creativa del compositore svedese. La spiccata vena emotiva di questo lavoro deriva soprattutto dal titolo pastorale e dalle deliziose miniature che lo compongono. Caratterizzati da una scrittura irta di difficoltà tecniche, i cinque brevi movimenti in cui è suddiviso Notti di fine estate conducono lascoltatore in una suggestiva esplorazione delle atmosfere solitarie e desolate e dellintroversione tipiche dellera romantica. Composte nel 1895, le tre Fantasie op. 11 sono le opere pianistiche di Stenhammar più eseguite. Il linguaggio musicale appare più facilmente intelligibile rispetto alle altre opere pianistiche di Stenhammar, un fatto che ha senza dubbio contribuito alla popolarità di questo lavoro. In programma di questo disco comprende anche una vera e propria rarità, la Sonata in sol minore, composta da Stenhammar in giovanissima età. Questo lavoro del tutto inedito è stato trascritto da Martin Sturfält da un manoscritto pieno di errori del 1940 utilizzato per tutte le incisioni precedenti. Sturfält ha realizzato ledizione critica di questa sonata (di prossima pubblicazione) e ce ne offre una splendida lettura in questo disco di grande interesse, perfetta introduzione alla produzione del compositore nazionale svedese.

Tracklist

Wilhelm Stenhammar (1871-1927)

Sonata in sol minore (1890)

Notti di fine estate (Sensommarnätter) op. 33

Tre Fantasie op. 11

Sonata in la bemolle maggiore op. 12

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward