SCHARRER IRENE:Integ.delle registrizioni

Esecutore: Irene Scharrer, piano

Autore: Scharrer Irene

Numero dischi: 2

Barcode: 5024709160105

Appian
CD
2012
APR6010
2012-10-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Sebbene oggi sia la meno famosa tra i principali allievi del grande Tobias Matthay, Irene Scharrer fu la prima pianista di questo gruppo di fenomeni della tastiera a incidere un disco, essendo entrata in sala di registrazione nel 1909 a 21 anni di età. Questo fatto dimostra in maniera inequivocabile quanto la giovane pianista inglese fosse apprezzata per il suo virtuosismo brillante ma sempre intriso di una grande musicalità. La Scharrer si distinse soprattutto negli studi di Chopin – nove dei quali fissò su disco – e in altri brani brillanti come le sonate di Domenico Scarlatti e le pagine di Franz  Liszt presentate in questo cofanetto doppio della Appian, tuttavia l’aristocratica raffinatezza e la profonda intensità emotiva che si possono notare nelle sue interpretazioni di notturni di Chopin e del movimento lento della sonata di Mozart rivelano un altro lato della sua personalità artistica, che purtroppo la sua discografia non testimonia in maniera adeguata. La sua incisione più famosa coincide con l’ultima da lei realizzata, quella dello Scherzo di Litolff, che vendette un numero strabiliante di copie e diede un contributo determinante a fare entrare questo brano nel repertorio delle stagioni concertistiche. Questo cofanetto dal generosissimo minutaggio raccoglie per la prima volta tutte le registrazioni elettriche realizzate dalla Scharrer e una scelta delle opere che incise durante l’era acustica (prima del 1925) e che in seguito non fissò nuovamente su disco con la tecnologia elettrica. Per amore di completezza, il booklet accluso a questo cofanetto contiene il catalogo completo di tutte le registrazioni acustiche effettuate dalla Scharrer.

Tracklist

REGISTRAZIONI ELETTRICHE DELLA HMV (1825-1829)
Henry Purcell (1659-1695)
Toccata-Preludio, sarabanda e Minuetto (trascrizione: Henderson)
Pietro Domenico Paradies (1707-1791)
Toccata in la maggiore
Domenico Scarlatti (1685-1757)
Sonata Kk1
Sonata Kk11
Sonata Kk159
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Jesu, joy of mans desiring (trascrizione: Hess)
William Boyce (1711-1779)
Gavotta (trascrizione: Craxton)
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sonata in sol maggiore K.283
Felix Mendelssohn (1809-1847)
Spinnerlied op. 67 n. 4
Fryderyk Chopin (1810-1849)
Studio in sol bemolle maggiore op. 10 n. 5
Valzer in mi minore opera postuma
Improvviso n. 1 in la bemolle maggiore op. 29
Fantasia-improvviso in do diesis minore op. 66
Christian Sinding (1856-1941)
Stormire di primavera op. 32 n. 3
Claude Debussy (1862-1918)
Arabesque n. 2
REGISTRAZIONI ELETTRICHE DELLA COLUMBIA (1929-1933)
Felix Mendelssohn (1809-1847)
Andante e Rondò capriccioso op. 14
Franz Liszt (1811-1886)
Rapsodia ungherese n. 12
Parafrasi sul Rigoletto di Giuseppe Verdi
Fryderyk Chopin (1810-1849)
Fantasia-improvviso in do diesis minore op. 66
Studio in mi bemolle maggiore op. 10 n. 11
Studio in do minore op. 10 n. 12
Studio in la bemolle maggiore op. 25 n. 1
Studio in sol bemolle maggiore op. 25 n. 9
Studio in sol diesis minore op. 25 n. 6
Studio in la minore op. 25 n. 11 Vento invernale
Studio in do minore op. 25 n. 12
Nouvelle Étude n. 1 in fa minore
Nouvelle Étude n. 2 in la bemolle maggiore
Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 31
Henry Charles Litolff (1818-1891)
Concerto symphonique (Scherzo)
SCELTA DALLE REGISTRAZIONI ACUSTICHE DELLA HMV (1912-1924)
Domenico Scarlatti (1685-1757)
Sonata in sol maggiore Kk14
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Preludio e Fuga n. 3 in do diesis maggiore BWV 848
Fryderyk Chopin (1810-1849)
Notturno in do minore op. 48 n. 1
Preludio in fa diesis minore op. 28 n. 8
Studio in fa minore op. 25 n. 2
Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35 (Marcia funebre)
Valzer in re bemolle maggiore op. 64 n. 1
Robert Schumann (1810-1856)
Faschingsschwank aus Wien op. 26 (Intermezzo)
Franz Liszt (1811-1886)
Gnomenreigen
Fantasia su temi popolari ungheresi S123 (estratti)
Camille Saint-Saëns (1835-1921)
Concerto n. 2 in sol minore per pianoforte e orchestra (Allegro scherzando, estratti)
Claude Debussy (1862-1918)
Reflets dans leau (Images, Libro I n. 1)
Poissons dor (Images, Libro II n. 3)
Cyril Scott (1879-1970)
Danse negre
Arthur Murray Goodhart (1866-1941)
Cinque Variazioni su Tipperary

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward