Tansman: Musica Per Piano E Orchestra

Esecutore: Christian Seibert, pianoforte; Brandenburgisches Staatsorchester Frankfurt, Howard Griffiths, direttore

Numero dischi: 1

Autori: Brandenburgisches Staatorchester,Griffit

Barcode: 0761203744923

Cpo
CD
2012
CPO777449
2012-04-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Alexandre Tansman nacque nel 1897 a Lodz, città polacca che allora faceva ancora parte del regno dello Zar di tutte le Russie, e morì a Parigi nel 1986. Tra queste date Tansman visse un’esistenza avventurosa, che dalla Polonia lo condusse in Francia, poi in esilio negli Stati Uniti e infine di nuovo in Francia. Queste vicissitudini contribuirono a rendere Tansman uno dei compositori più cosmopoliti della sua epoca, un fatto sul quale influirono notevolmente anche gli eventi politici e militari di cui fu testimone. Nel corso degli anni Venti Maurice Ravel lo prese sotto la sua protezione e lo aiutò a perfezionare il suo stile compositivo e nello stesso periodo Tansman strinse con Igor Stravinsky e con Darius Milhaud una sincera amicizia destinata a durare per tutta la vita. La sua vasta e variegata produzione, nella quale alcuni elementi di questi compositori coesistono con temi della tradizione popolare polacca e stilemi dalla musica pentatonica asiatica, non è il frutto di un semplice imitatore, ma di un compositore polistilista dotato di una grande originalità e in grado di utilizzare in maniera estremamente creativa tutti i mezzi a sua disposizione. Tansman compose ilPièce Concertante pour piano main gauche et orchestra per Paul Wittgenstein nel 1943 durante il suo esilio negli Stati Uniti. Di quest’opera Tansman portò però a termine solo la parte solistica e nel corso degli anni i musicologi hanno avanzato innumerevoli ipotesi per cercare di spiegare la decisione di non realizzare la parte orchestrale. Questo lavoro rimase inedito tra le carte di Tansman per oltre 65 anni, fino al 2008, quando il compositore polacco Piotr Moss scrisse un’orchestrazione molto efficace su richiesta della casa editrice e della CPO. Ascoltando questo splendido disco vi renderete subito conto che il panorama della musica contemporanea si è arricchito di un’opera di grandissimo interesse.

Tracklist

Alexandre Tansman (1897-1986)
Concertino pour piano avec accompagnement dorchestre
Stele in memoriam dIgor Strawinsky
Pièce Concertante pour piano main gauche et orchestra
Elegie a la mémoire de mon ami Darius Milhaud

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward