SERVAIS A.F.:Opere per cello e orchestra

Esecutore: Muenchner Rundfunkorchester, Mikkelsen

Autore: Servais A.f.

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203754229

Cpo
CD
2011
CPO777542
2011-06-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

«Il più grande compositore di opere per violoncello del nostro secolo»: con questa frase un giornale di Colonia intitolò l’articolo che annunciava la morte improvvisa di Adrien-François Servais. Alcune testimonianze coeve confermano che Servais era considerato il violoncellista più famoso dell’epoca, un giudizio suffragato anche da Berlioz e da Rossini, che si spinsero al punto da definirlo «il Paganini del violoncello». Questa fama è testimoniata da un monumento realizzato con pregiata marmo di Carrara che raffigura Servais, membro più autorevole della sua gilda professionale, nella piazza del mercato centrale della sua città natale di Halle, in Belgio. Servais ebbe anche il merito di rivoluzionare la tecnica esecutiva del violoncello, spalancando a questo strumento prospettive virtuosistiche fino ad allora inimmaginabili. Con ogni probabilità Servais fu anche il primo violoncellista a suonare utilizzando sempre il puntale, un’innovazione che diffuse in ogni parte del mondo sia durante le sue lunghe tournée sia tramite i suoi numerosi allievi. Le sue opere sono pervase da un fascino romantico e da una sofisticata ironia e impongono ai loro interpreti difficoltà tecniche di ogni genere come si può notare ascoltando Souvenir de Spa op. 2, una fantasia composta nel 1844 con la quale il giovane Pablo Casals ridusse al silenzio uno spocchioso e arrogante successore di Servais al posto di professore di violoncello al Conservatorio di Bruxelles. La strepitosa performance di Wen-Sinn Yang contenuta in questo disco conferma un detto molto diffuso qualche decennio fa, secondo cui «in confronto, la scrittura estremamente virtuosistica delle Variazioni Rococò di Ciaikovsky è un gioco da ragazzi».

Tracklist

Adrien François Servais (1807-1866)
Souvenirs de Spa per violoncello e orchestra op. 2
Fantasia per violoncello e orchestra
Fantaisie et Variations brillantes sur la Valse de Schubert per violoncello e orchestra op. 4
Le Barbier de Séville per violoncello e orchestra op. 6
Concerto in si minore per violoncello e orchestra op. 5

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward