Boult dirige Beethoven e Mozart

Esecutore: London Philharmonic Orchestra, Boult

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 0827565027422

Fuori catalogo dal: 01/01/2010

Medici Masters
CD
2007
MM019
2007-12-01
15,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Dopo aver studiato tra il 1912 e il 1913 al Conservatorio di Lipsia con Arthur Nikisch e Max Reger, nel 1929 Sir Adrian Boult (1889-1983) iniziò a dirigere la British Symphony Orchestra. il suo primo incarico importante lo vide sul podio della City of Birmingham Symphony Orchestra (1924-30), che in seguito lasciò per assumere la direzione della BBC Symphony Orchestra (1930-50). Boult trasformò questa formazione in unorchestra di livello internazionale, al punto che Arturo Toscanini la scelse per effettuare alcune registrazioni per la HMV. Negli anni immediatamente precedenti la seconda guerra mondiale, Boult diresse numerosi concerti in Germania, in Cecoslovacchia e negli Stati Uniti. Nel 1935 fu applaudito protagonista al Festival di Salisburgo. Dopo aver lasciato la direzione della BBC Symphony Orchestra, nel 1950 Boult divenne direttore principale della London Philharmonic Orchestra, alla quale rimase profondamente legato anche dopo il 1956, anno in cui rinunciò al posto. Sotto il profilo interpretativo, Boult ammirò molto Weingartner (soprattutto nel repertorio beethoveniano), Furtwängler e Walter. Boult si ritirò nel 1979, alletà di novantanni. Concessi in licenza dalla EMI, i brani presentati su questo disco non sono mai stati pubblicati in precedenza su CD e sono stati rimasterizzati facendo ricorso ai master stereofonici originali di proprietà delletichetta inglese. Nel giugno del 1957 Boult aveva registrato in studio la Pastorale di Beethoven con la London Philharmonic Orchestra per la Vanguard, mentre la Jupiter di Mozart venne incisa una prima volta nel 1933 per la HMV. La Pastorale di Beethoven venne registrata tra laprile e il maggio del 1977 da un Boult ormai ottantottenne. Immesso sul mercato dalla EMI/HMV nellaprile dellanno successivo (ASD 3456) per festeggiare l89° compleanno del direttore inglese, questo disco ci offre una meravigliosa testimonianza del repertorio prediletto di Boult (prima di realizzare questa registrazione, Boult diresse la Pastorale ai Proms nel 1972 e nel 1976, in entrambi i casi con la BBC Symphony Orchestra).
Registrazioni effettuate il 17 aprile e il 10-15 maggio del 1977 (Beethoven) e il 23 settembre e ottobre del 1974 (Mozart) presso gli Abbey Road Studios di Londra.

Tracklist

Ludwig van Beethoven (1770-1827)a

Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 Pastorale

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)

Sinfonia n. 41 in do maggiore K.551 Jupiter

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward