Fleisher Suona Beethoven E Gluck

Esecutore: Kolner Rundfunk Orchester, Klemperer

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 0827565053728

Medici Masters
CD
2009
MM036
2009-09-01
15,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Nato a San Francisco nel 1928, Leon Fleisher fece il suo debutto alletà di otto ani, iniziò a studiare con Artur Schnabel a nove, si esibì per la prima volta con la san Francisco Symphony Orchestra a 14 e due anni più tardi conobbe la definitiva consacrazione con un memorabile concerto che lo vide accompagnato dalla New York Philharmonic Orchestra diretta dal grande Pierre Monteux. Nel 1952 si aggiudicò la prestigiosa Queen Elisabeth Piano Competition, che contribuì a farlo diventare uno dei pianisti più richiesti dalle migliori sale da concerto di tutto il mondo e a dare inizio a una proficua carriera discografica che lo vide spesso al fianco della Cleveland Orchestra di Georg Szell. Nel giro di pochi anni le sue magistrali interpretazioni delle opere di Mozart, Beethoven e Brahms divennero ineludibili punti di riferimento, così come le sue strepitose incisioni delle opere per pianoforte solo di Schubert e le sue incursioni nel repertorio contemporaneo americano. Nel 1965, quando era giunto allapice dei suoi ragguardevoli mezzi tecnici ed espressivi, Fleisher fu colpito da un raro disturbo neurologico, che gli causò gravi danni alla mano destra. Dimostrando un grandissimo coraggio quando i medici gli comunicarono che la sua carriera concertistica era giunta al capolinea, Fleisher non si arrese al suo terribile male e diede inizio a una intensa carriera didattica e direttoriale, dedicandosi nel contempo con passione ai concerti per la mano sinistra. Il fatto che questa malattia invalidante abbia spezzato la carriera di Fleisher a soli 37 anni rende preziose tutte le sue registrazioni. Queste rarissime incisioni provenienti dagli archivi della WDR ci consentono di apprezzarne larte di Fleisher dal vivo, un fatto di grande interesse in quanto quasi tutti i dischi realizzati tra gli anni Cinquanta e linizio degli anni Sessanta con Szell per la Sony vennero incisi in studio. Nei due celebri concerti proposti in questo disco Fleisher è affiancato da due dei più grandi direttori dellepoca Otto Klemperer e Hans Rosbaud. Il programma è completato dallOuverture dallIfigenia in Aulide diretta da Klemperer nel corso dello stesso concerto del 27 febbraio del 1956. Questo disco propone la prima edizione autorizzata di queste splendide registrazioni, che possiamo apprezzare con una straordinaria qualità sonora grazie ai master originali della WDR.
Registrazioni monofoniche effettuate il 18 novembre del 1957 (Concerto n. 2) e il 27 febbraio del 1956 (Concerto n. 4 e Gluck) presso la Saal 1 del Funkhaus di Colonia.

Tracklist

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Concerto n.2 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra op. 19

Concerto n. 4 in sol maggiore per pianoforte e orchestra op. 58

Christoph Willibald Gluck (1714-1787)

Ouverture da Iphigenie aus Aulis

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward