Castello - Picchi: Sonate - Canzoni & Danze

Esecutore: His Majestys Sagbutts & Cornetts

Autore: Castello-picchi

Numero dischi: 1

Barcode: 0034571153209

Hyperion
CD
2010
CDH55320
2010-11-01
10,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

A dispetto del grande impegno profuso da molti musicologi, Dario Castello continua a essere uno dei compositori più misteriosi della storia della musica. Fatta eccezione per il nome pubblicato sul frontespizio delle sue due raccolte edite a Venezia nel primo trentennio del XVII secolo, di Castello non ci è infatti pervenuta nessuna notizia biografica, al punto che alcuni studiosi hanno addirittura avanzato l’ipotesi – peraltro suffragata da nessuna prova – che questo nome non sia altro che un anagramma. Nonostante questo, la musica pervenuta fino ai giorni nostri può essere uscita dalla penna solo di un musicista di grande talento. Comprendente 12 brani, la raccolta pubblicata nel 1621 è la prima opera a stampa basata esclusivamente su sonate strumentali, così come la raccolta apparsa nel 1629, contenente 17 sonate. Per queste opere Castello si ispirò alla tradizionale canzona polifonica veneziana, il cui elemento principale era rappresentato dalla continua alternanza tra passaggi solistici di carattere spiccatamente virtuosistico e sezioni concertanti che vedevano la partecipazione di più strumenti, un principio che il misterioso compositore veneziano seppe trapiantare con successo in opere strumentali di ampio respiro. Gli studiosi sono riusciti a fare molta più luce sulla figura di Giovanni Picchi, organista e clavicembalista di grande talento attivo presso numerose chiese e istituzioni musicali veneziane e autore ed esecutore di musica da danza che godette di buona fortuna. Le opere presentate in questo disco sono innovative e molto originali e consentono di apprezzare l’eleganza e l’ispirazione di un compositore che va considerato tra i maggiori protagonisti del panorama musicale della Serenissima della prima metà del XVII secolo. «Le esecuzioni dell’ensemble His Majesty’s Sagbutts and Cornetts sono caratterizzate da un virtuosismo semplicemente sensazionale. Nel complesso, si tratta di un disco magnifico e molto coinvolgente, che va a collocarsi a pieno diritto in cima alla lista dei dischi da non perdere. Acquistandone una copia vi farete un vero regalo» (Fanfare, Stati Uniti) «Un’interpretazione di stupefacente bellezza» (BBC Music Magazine) «Un disco tanto insolito quanto gratificante» (Classic FM Magazine).

Tracklist

Giovanni Picchi (1572-1643)
Canzon n. 19 a 8
Canzon n. 15 a 6
Canzon n. 17 a 8
Toccata
Ballo Ungaro
Padoana ditta la Ongara
Canzon n. 18 a 8
Canzon n. 14 a 6
Dario Castello (fl 1610-1620)
Sonata n. 14 a 4
Sonata n. 10 a 3
Sonata n. 11 a 3
Sonata n. 5 a 2
Sonata n. 8 a 2
Sonata n. 17 in ecco
Sonata n. 13 a 4

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward