PURCELL:Royal Welcome Songs for James II

Esecutore: The Sixteen, Harry Christophers

Autore: Purcell

Numero dischi: 1

Barcode: 0828021615122

Coro
CD
Classica Vocale
2017
COR16151
2017-09-01
17,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Sebbene siano stati scritti per celebrare eventi reali, i welcome songs di Henry Purcell vennero composti in un periodo in cui gli inglesi nutrivano una profonda disillusione nei confronti della monarchia. Caratterizzati da una sottile vena umoristica e da un ironico distacco dalle politiche dell’epoca, Ye tuneful muses e Sound the trumpet sono pervasi dalla forte energia drammatica presente nelle ultime opere dell’Orpheus Britannicus, che avrebbe segnato un importante punto di svolta nella sua carriera. Più in particolare, il programma mette in evidenza la straordinaria varietà dello stile di Purcell, aprendosi con la famosa Ciaccona in sol minore, uno dei più grandi capolavori mai scritti per un ensemble di archi, e comprende tra le altre cose When on my sick bed I languish, un brano intriso di un’intensità in grado di arrivare fino ai più profondi recessi dell’anima. Un disco assolutamente imperdibile per tutti gli appassionati della produzione di Purcell.

Tracklist

Henry Purcell (1659-1695)
Ciaccona in sol minore per due violini, viola e basso continuo Z730
When on my sick bed I languish Z144
True Englishmen drink a good health (Catch n. 45) Z284
Ye tuneful Muses (Welcome Song for James II, 1686) Z344
A New Irish Tune Z646
God is gone up with a merry noise (canone a 7) Z107
A New Scotch Tune Z655
Save me, O God Z51
Sound the trumpet, beat the drum (Welcome Song for James II, 1687) Z335

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward