Henry Mancini: Music From Peter Gunn

Esecutore: Henry Mancini

Autore: Henry Mancini

Numero dischi: 2

Barcode: 0753088195679

LP
Colonne Sonore
2017
ASLP1956/45
2017-05-01
72,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

«Gli appassionati di colonne sonore sono in brodo di giuggiole da quando l’etichetta di Chad Kassem ha iniziato a ristampare alcuni dischi di Henry Mancini, tra i quali spicca questa gemma del 1959, uno straordinario album jazz da big band, che venne utilizzato a suo tempo per un celebre programma televisivo. Vincitore di un Grammy Award come Disco Migliore dell’Anno, questo album dai toni intensi ed estremamente evocativi si adattò in maniera ideale alle atmosfere noir di una famosissima serie poliziesca che venne trasmessa dalla televisione americana dal 1958 al 1961. Sono abbastanza vecchio da ricordarmi la colonna sonora – che segnava il momento in cui dovevo andare a letto – e il suo tema continua a suscitare nella mia mente una sottile nostalgia e l’immagine di notti piovose, trench spiegazzati e altri elementi tipici dei detective dei bei tempi andati. L’orchestra comprendeva Victor Feldman, Paul Horn, il futuro mago delle colonne sonore John Williams, Shelley Manne e altri grandi musicisti da studio. Davvero favoloso!» Qualità sonora: 94% (Ken Kessler, HiFi News, ottobre 2016). The Music of Peter Gunn non è solo un album molto gradevole, ma costituisce anche un capitolo di primaria importanza della storia del pop e del jazz. Nel 1958 Peter Gunn si rivelò uno dei successi più grandi e meno attesi della nuova stagione televisiva, catturando la fantasia di milioni di spettatori con un riuscitissimo mix di azione poliziesca e di ambientazione jazz. Il compositore Henry Mancini era dotato di uno straordinario talento jazzistico e la sua musica diede un contributo molto consistente al successo della serie. Grazie al suo tema principale, un brano vigoroso, trascinante ed eccitante che percorre tutto l’album, The Music From Peter Gunn ottenne subito un successo trionfale, raggiungendo posizioni nelle hit-parade assolutamente inimmaginabili per una colonna sonora televisiva, un fatto che spinse i vertici della RCA Victor a chiedere a Mancini per l’anno successivo una nuova colonna sonora (More Music From Peter Gunn). La musica è bellissima: “Session at Pete’s Pad” vede assolute protagoniste le trombe di Pete Candoli, Uan Rasey, Conrad Gozzo e Frank Beach, mentre la chitarra elettrica di Barney Kessel trova il suo meritato momento di gloria in “Dreamsville”. “Sorta Blue” e “Fallout” sono brani eseguiti da tutto l’ensemble che esprimono tutta l’eleganza tipica del jazz della West Coast di quegli anni. Grazie a  questo LP da 200 grammi a 45 giri della Analogue Productions oggi The Music From Peter Gunn è tornata più grande e coinvolgente che mai! Un grande titolo, un’eccezionale ristampa: cosa di potrebbe chiedere di meglio? Un titolo davvero imperdibile!


ARTISTI:
Henry Mancini, arrangiamenti e direzione; Ted Nash, Ronnie Lang; Dick Nash, Milt Bernhart; Pete Candoli; Johnny T. Williams; Larry Bunker; Rolly Bundock; Jack Sperling


Tracklist

Peter Gunn
Sorta Blue
The Brothers Go To Mothers Dreamsville Session At Petes Pad
Soft Sounds
Fallout!
The Floater
Slow And Easy
A Profound Gass
Brief And Breezy
Not From Dixie

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward