Henry Mancini: The Music from Peter Gunn

Esecutore: Henry Mancini, direttore

Autore: Henry Mancini

Numero dischi: 1

Barcode: 4260019711984

Speakers Corner
LP
Colonne Sonore
2004
SC-LSP1956
2004-01-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Peter Gunn; Sorta Blue; The Brothers Go To Mother’s Dreamsville; Session At Pete’s Pad; Soft Sounds; Fallout!; The Floater; Slow And Easy; A Profound Gass; Brief And Breezy; Not From Dixie

Questo non è solo un grande Lp ma un pezzo chiave della storia del jazz e del pop. Nel 1958 Peter Gunn fu uno dei più inattesi successi della stagione televisiva americana, catturando l’immaginazione di migliaia di telespettatori mescolando commentando l’azione di un detective con la musica Jazz. Il compositore Henry Mancini aveva molta dimestichezza con il jazz e la sua musica contribuì molto al successo della serie. Con il suo eccitante primo brano intitolato appunto Peter Gunn l’album “The Music of Peter Gunn” divenne immediatamente un grande successo, scalando le classifiche come mai un brano musicale televisivo aveva fatto e vendendo così bene che la RCA l’anno dopo chiese a Mancini di comporre ancora musica per la serie (album che si chiamo More Music From Peter Gun). Session At Pete’s Pad é uno splendido brano per le trombe di Pete Candoli, Uan Rasey, Conrad Gozzo, e Frank Beach, mentre la chitarra elettrica di Barney Kessel ha il suo momento di gloria con Dreamsville; Sorta Blue e Falloutsono brani per il gruppo al completo e costituiscono la quintessenza del jazz della West Coast. La registrazione è stata effettuata nel 1958 a Hollywood, California.

ARTISTI:
Henry Mancini, arrangiamenti e direzione; Ted Nash, Ronnie Lang; Dick Nash, Milt Bernhart; Pete Candoli; Johnny T. Williams; Larry Bunker; Rolly Bundock; Jack Sperling; a.o.

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward