Aa.vv.: Weisemberg: Monodialague

Esecutore: M. Wiesenberg, piano; Jerusalem Quartet

Autore: Aa.vv.

Numero dischi: 1

Barcode: 4015512008044

Live Classics
CD
2009
LCL804
2009-06-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Compositore, arrangiatore, pianista e didatta, Menachem Wiesenberg è uno dei musicisti più poliedrici e acclamati d’Israele. Le sue composizioni coprono un ampio ventaglio di stili, dalla musica orchestrale a quella vocale, passando per la musica da camera, e toccano sia il repertorio classico, sia il jazz sia la musica “leggera”. Menachem Wiesenberg si è guadagnato il riconoscimento artistico con i suoi arrangiamenti di canti popolari israeliani e yiddish e l’interesse per la musica popolare del suo paese aleggia in tutta la sua opera. Nel 1992 la Società degli Autori, Compositori e Produttori d’Israele (ACUM Ltd.) gli ha assegnato un ambito riconoscimento per la sua attività nel campo della musica. E nel ’98 si è aggiudicato il Prime Minister Prize for Composition. Wiesenberg è anche compositore in residence della Rockfeller Foundation, della Bogliasco Foundation e della Virginia Center for Creative Arts. Questo nuovo disco della Live Classics consente di apprezzarne l’arte raffinata, che trova espressione in complessi molto originali che abbinano strumenti della tradizione classica ad altri più esotici come l’oud, il liuto della tradizione araba. Una scoperta che non mancherà di conquistare anche gli ascoltatori più esigenti.

Tracklist

Menachem Wiesenberg (1950)
Monodialogue fantasia per viola sola (1999)
Like Clay in the Potters Hand per viola e pianoforte (1994)
Trio (Lamento) per oud, violoncello e pianoforte (1996)
Between the Sacred and the Profane per quartetto darchi (1991)
Ouverture per archi Hommage to Mendelssohn (2001)
Concertino per violoncello e orchestra darchi (1998)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward