ERIC COATES: Opere orchestrali - Vol.1

Esecutore: BBC Philharmonic, John Wilson

Autore: Eric Coates

Numero dischi: 1

Barcode: 0095115203620

Chandos
CD
2019
CHAN20036
2019-10-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Dopo aver studiato composizione con Frederick Corder e viola con Lionel Tertis presso la Royal Academy of Music, Eric Coates iniziò a suonare in diversi quartetti d’archi e nelle formazioni strumentali dei teatri, per poi entrare a fare parte delle orchestre sinfoniche dirette da Sir Thomas Beecham e Sir Henry Wood. Queste proficue esperienze da interprete si aggiunsero alla rigorosa formazione che Coates aveva ricevuto alla Royal Academy of Music e diedero un contributo determinante nell’affinare il suo innato talento di compositore. Nel 1919 Coates decise di abbandonare la viola e da allora fino alla sua morte si dedicò esclusivamente alla composizione e in maniera saltuaria alla direzione d’orchestra. La sua vasta produzione comprende la suite London (1932), che si conclude con la celebre marcia Knightsbridge, il valzer By the Sleepy Lagoon (1930) e The Dam Busters March (1954). Nelle prime opere di Coates è possibile ravvisare l’influenza degli stili di Arthur Sullivan ed Edward German, ma con il passare del tempo il suo stile conobbe una profonda evoluzione in linea con il mutare del gusto musicale, al punto che le sue ultime composizioni presentano elementi propri del jazz e delle musica da ballo dell’epoca. Il lascito musicale di Coates è costituito per la quasi totalità da opere orchestrali e da brani vocali. Fatta eccezione per un breve balletto – accolto con grande freddezza sia dal pubblico sia dalla critica – Coates non scrisse nulla per il teatro e solo pochi brani per il cinema. John Wilson ha trascorso molti anni a studiare a fondo le opere orchestrali di Coates e oggi utilizza le sue edizioni critiche per questo ciclo di registrazioni, che lo vede alla testa della BBC Philharmonic Orchestra.

 

La BBC Philharmonic Orchestra e John Wilson su Chandos:

 

AARON COPLAND

integrale delle opere orchestrali – volume 4

BBC Philharmonic Orchestra, John Wilson, direttore

CHANSA5222 (SACD alto prezzo)

«[…] Questa nuova registrazione della Chandos ha un impatto semplicemente straordinario. In particolare, i timpani si mettono in grandissima evidenza e non si può che apprezzare la cristallina trasparenza con cui vengono resi i passaggi più soffusi. Inoltre, l’interpretazione che Wilson ci offre di Connotations è la più avvincente e fantasiosa che mi sia mai capitato di ascoltare» (Gramophone).

 

SIR RICHARD RODNEY BENNETT

integrale delle opere orchestrali – volume 3

Dame Sarah Connolly, mezzosoprano

BBC Scottish Symphony Orchestra, John Wilson, direttore

CHANSA5230 (SACD alto prezzo)

«Il terzo volume dell’integrale delle opere orchestrali di Sir Richard Rodney Bennett comprende un brano dedicato allo stesso John Wilson […] Reflections on a Sixteenth Century Tune costituisce la degna risposta di Bennett alla Fantasia on a Theme of Thomas Tallis di Ralph Vaughan Williams ed è stata ispirata al compositore inglese dal particolarissimo stile con cui Wilson tratta la compagine degli archi [...] Quest’opera viene eseguita in maniera veramente magistrale da una ispiratissima BBC Scottish Symphony Orchestra» (Gramophone).


Tracklist

Eric Coates (1886-1957)
The Merrymakers
Dancing Nights
Ballad op. 2
Due Rapsodie sinfoniche
London
The Jester at the Wedding
By the Sleepy Lagoon

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward