BEETHOVEN: Sonate per piano - Vol.3

Esecutore: Angela Hewitt, piano

Autore: Beethoven

Numero dischi: 1

Barcode: 0034571177977

Hyperion
CD
2010
CDA67797
2010-06-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Le sempre crescenti legioni di fan di Angela Hewitt sono stati finalmente accontentati: la Hyperion ha infatti pubblicato il terzo volume dellintegrale delle sonate per pianoforte di Beethoven, che fa seguito alla conclusione della splendida serie delle sonate per violoncello e pianoforte che la straordinaria pianista canadese ha realizzato con Daniel Müller-Schott. I primi due volumi sono stati esaltati dalla stampa specializzata di tutto il mondo per la loro «trasparenza sonora, intelligenza musicale e suprema eleganza [] che riescono a far coesistere armoniosamente la poesia alla passione», tre caratteristiche che sono presenti in larga misura anche in questa terza uscita. In programma comprende quattro sonate dallo stile contrastante, tra le quali spicca la Sonata op. 27 n. 2 Al chiaro di luna, che non richiede sicuramente alcuna presentazione.

GIÀ DISPONIBILI:

LUDWIG VAN BEETHOVEN
SONATE PER PIANOFORTE VOLUME 1
Angela Hewitt, pianoforte
CDA67518 (CD alto prezzo)

LUDWIG VAN BEETHOVEN
SONATE PER PIANOFORTE VOLUME 2
Angela Hewitt, pianoforte
CDA67605 (CD alto prezzo)
«La Pastorale apre il secondo volume dellintegrale delle sonate di Beethoven portata avanti per la Hyperion da Angela Hewitt, che inonda di luce con la sua spiccata musicalità, senza peraltro trascurare di mettere in evidenza i suoi lati più oscuri [] In particolare, ho apprezzato molto lassoluta spontaneità con cui la Hewitt riesce a far coesistere nel finale del Rondò il robusto ostinato della mano sinistra e il tema principale [] Oltre alla strepitosa qualità sonora a cui ci ha abituato la Hyperion, questo disco vanta le ampie e interessanti note di copertina firmate dalla Hewitt» (Gramophone) «La Hewitt sottolinea i drammatici accordi che aprono la Patetica di Beethoven con grande veemenza, accostandosi alle altre tre sonate con un approccio morbido e delicato. La pianista canadese indugia spesso con un certo compiacimento sulle accentuate dissonanze della Patetica, mentre lAdagio cantabile rivela sotto le sue leggerissime dita una delicata vena cantabile e il Rondò si accende di vitalità a ogni riproposizione del tema» (The Times) «Uneccitazione sempre ben controllata [] Nello Scherzo [della sonata Pastorale] il trio in si minore assume tratti veramente meravigliosi, con un incedere agile e ben delineato che la Hewitt propone in un sol fiato [..] Alla Pastorale fa seguito la Patetica, un lavoro che lo stile esecutivo della pianista canadese esalta ai massimi livelli. Nel primo movimento ho apprezzato soprattutto il modo in cui la Hewitt ha messo in luce le caratteristiche Sturm und Drang del tema principale dellAllegro di molto e con brio, senza trasformarlo per questo nellAppassionata [] Nella Sonata op. 2 n. 3 la pianista canadese appare del tutto a suo agio, riuscendo a cogliere il giusto equilibrio tra un estroverso virtuosismo e il delicato lirismo che pervade questa bella sonata» (International Record Review).

Tracklist

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Sonata in la bemolle maggiore op. 26

Sonata in fa maggiore op. 10 n. 2

Sonata in mi minore op. 90

Sonata in do diesis minore op. 27 n. 2 Al chiaro di luna

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward