RIES: Integrale delle sinfonie (4cds)

Esecutore: Zucher Kammerorchester;H.Griffiths

Autore: Ries

Numero dischi: 4

Barcode: 0761203721627

Cpo
CD
2006
CPO777216
2006-10-01
37,20 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Ferdinand Ries appartiene a una generazione di sinfonisti che le enciclopedie musicali hanno sempre trascurato per motivi tanto comprensibili quanto ingiusti. Infatti il pubblico e la critica della prima metà del XIX secolo avevano eletto a modello stilistico le sinfonie di Beethoven, opere con le quali i contemporanei e i successori del genio di Bonn furono costretti per decenni a fare i conti. Molto legato a Beethoven di cui era stato prima allievo e poi assistente Ries incontrò grandissime difficoltà ad affrancarsi dallingombrante ombra del Titano. In ogni caso Ries possedeva un talento e doti musicali sufficienti per riuscire in questa vera e propria impresa e dopo la sua morte Robert Schumann scrisse sulla Neue Zeitschrift für Musik: «Sebbene non possano reggere il confronto con gli stupefacenti voli pindarici del genio beethoveniano, le sinfonie di Ries rientrano senza dubbio nel novero delle opere migliori composte negli ultimi anni». Questo giudizio trova piena conferma in questo cofanetto di quattro CD della CPO dedicato alle sue otto sinfonie, splendidamente eseguite dalla Zürcher Kammerorchester diretta con polso e buon gusto da un ispirato Howard Griffiths. Unoccasione davvero propizia per avvicinarsi a opere dal carattere intensamente beethoveniano, che non mancheranno di sorprendere anche gli ascoltatori più smaliziati.

Recensioni:
«Questo disco ci consente di apprezzare opere ricche di inventiva, attraenti e pervase da una melodiosità dal sapore intensamente popolare, eseguite con energia e straripante passione» (BBC Music Magazine, febbraio 1999) «Come il primo volume, questo disco ci offre la possibilità di apprezzare uninterpretazione davvero eccellente, pervasa da uno spirito molto idiomatico e da una incontenibile vitalità. Lesecuzione viene ulteriormente esaltata da una presa del suono precisa e molto dettagliata, che consente di apprezzare ogni minima sfumatura. Spero sinceramente di non essere costretto ad attendere un altro anno per ascoltare il terzo volume di questa pregevolissima integrale» (American Record Guide, giugno 2001) «Uninterpretazione del tutto convincente» (The Sunday Times, 22 febbraio 2004) «[Questo disco propone] sinfonie dalle sonorità insolite, che vengono esaltate da uninterpretazione vivace e piena di una coinvolgente energia» (Fermate, gennaio 1999) «CD del Mese Ries vale senza dubbio molto di più dei numerosi musicisti minori che nel primo quarto del XIX secolo facevano fatica a emanciparsi dallingombrante ombra di Ludwig van Beethoven» (Stereoplay, 2001) «Griffiths riesce a cogliere perfettamente ogni minimo dettaglio della produzione sinfonica di Ries, dimostrandone la grande dignità artistica, senza per questo negarne la dipendenza dalle opere di Beethoven e di Schubert» (FonoForum, marzo 2004).

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward