VIEUXTEMPS: Cello Concertos NN.1 & 2

Esecutore: Evergreen Symphony Orchestra

Autore: Vieuxtemps

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203792221

Cpo
CD
2017
CPO777922
2017-01-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Il compositore belga Henri Vieuxtemps fu uno dei più grandi violinisti del XIX secolo, un fatto che spiega perché nel corso della sua carriera abbia composto soprattutto concerti per il suo strumento. Per questo motivo, oggi i suoi due concerti per violoncello e orchestra godono di una popolarità nettamente inferiore rispetto ai ben più noti concerti per violino. Nei manuali di storia della musica Vieuxtemps viene inserito quasi sempre nella scuola dei violinisti virtuosi del XIX secolo, una definizione che però non rende piena giustizia alle sue opere, che presentano una grande ricchezza tonale, un’orchestrazione molto elaborata e un respiro genuinamente sinfonico. A dispetto del disinteresse che continua ad avvolgerle, le opere per violoncello e orchestra devono essere considerate tra i massimi capolavori del compositore belga, grazie soprattutto a una scrittura molto incisiva, che alterna passaggi brillanti a sezioni dai toni più soffusi. Il brano con cui si chiude questo disco, il Capriccio in do minore op. 55, venne scritto in origine per viola, uno strumento che Vieuxtemps amava molto suonare. Questa bellissima pagina venne pubblicata dopo la scomparsa del suo autore con il titolo di Hommage à Paganini. Nei suoi ventiquattro Capricci op. 1 il diabolico violinista genovese Niccolò Paganini aveva presentato ai contemporanei modelli destinati a fare scuola nel campo delle esecuzioni solistiche e Vieuxtemps non aveva mai nascosto la sua profonda ammirazione per questo leggendario compositore, che aveva ascoltato suonare per la prima volta nel 1834 a Londra. Queste due opere vengono rese ancora più vigorose da una serie di straordinari passaggi a più corde, che – come logico – generano un suono più imponente sul violoncello che sulla viola.

Tracklist

Henri Vieuxtemps (1820-1881)
Concerto n. 1 in la minore per violoncello e orchestra op. 46
Concerto n. 2 in si minore per violoncello e orchestra op. 50
Capriccio in do minore pour alt seul op. 55 Hommage à Paganini

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward