RAVEL: BOLERO - DAFNE E CLOE - PAVANE

Esecutore: London Symphony Orchestra & Coro,Gergiev

Autore: Ravel

Numero dischi: 1

Barcode: 0822231169321

Lso Live
SACD Ibrido
2010
LSO0693
2010-11-01
17,50 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

La musica per il teatro ha sempre avuto un ruolo molto importante nel repertorio concertistico di Valery Gergiev, come si può facilmente notare dalla straordinaria registrazione del Romeo e Giulietta di Prokofiev pubblicato dalla LSO Live nel novembre del 2009 e l’attesissima incisione del balletto Daphnis et Chloé di Maurice Ravel presentato dall’etichetta londinese questo mese. Daphnis et Chloé venne commissionato a Ravel da Sergei Diaghilev nel 1909. Sebbene qualche anno dopo Ravel abbia scritto due bellissime suite orchestrali, il balletto intero è un’opera orchestrale di meravigliosa bellezza, che l’autore definì “symphonie choréographique” e che sotto il profilo strutturale può essere fatto rientrare nella categoria dei poemi sinfonici di ampio respiro. La lussureggiante orchestrazione di Ravel riesce a esprimere in maniera molto realistica la passione che divora i due protagonisti e contribuisce a rendere l’ascolto estremamente gradevole. Su un piano radicalmente diverso si pone la Pavane pour une infante défunte, un’opera dai tratti delicatissimi composta da Ravel quando studiava ancora con Gabriel Fauré, nella quale è possibile cogliere parecchi elementi della gloriosa tradizione settecentesca che faceva capo a Jean-Philippe Rameau. Il programma è completato dal celeberrimo Boléro, nel quale Ravel portò al parossismo gli elementi e la passione spagnoleggianti presenti in molte altre sue opere. Nei prossimi mesi Gergiev proseguirà la sua esplorazione del repertorio tardo romantico francese con un nuovo disco della LSO Live contenente tre celebri opere di Claude Debussy: La Mer, Jeux e il Prélude à l’après-midi d’un faune. «Questa esecuzione conduce l’ascoltatore in una corsa a perdifiato verso una danza immersa in una dimensione completamente spirituale. Chiedendo e ottenendo dalla sua orchestra un grado di controllo che solo i pianisti possono raggiungere con il loro strumento, Valery Gergiev ha sempre puntato ai massimi livelli con la London Symphony Orchestra. Con questo programma il direttore russo si è avvicinato moltissimo alla perfezione assoluta» (The Guardian) «Valery Gergiev deve ritenersi molto fortunato nel poter disporre della Rolls Royce delle orchestre, in possesso di un’energia e di una vitalità inestinguibili […] Il sole sorge grandioso come sempre e Gergiev vola alto nell’alba tratteggiando nel finale una Danse générale assolutamente indimenticabile» (The Times) «La partitura affascinante e sensuale del Daphnis et Chloé di Ravel è stata eseguita con grande eleganza, con Gergiev e la eccellente London Symphony Orchestra che tengono saggiamente qualcosa da parte per la magnifica alba e per l’incontenibile coda» (The Evening Standard).

Tracklist

Maurice Ravel (1875-1937)
Daphnis et Chloé
Boléro
Pavane pour une infante défunte

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward