ROSETTI A.: Sinfonie & Concerti

Esecutore: Hamburger Symphoniker, Moesus

Autore: Rosetti A.

Numero dischi: 2

Barcode: 0760623205625

Mdg
CD
2018
MDG2056
2018-01-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Un compositore molto popolare «Antonio Rosetti è uno dei compositori più popolari dei nostri tempi», questo è il lapidario giudizio espresso da Christian Friedrich Daniel Schubart nel suo Ideenzu einer Ästhetik der Tonkunst ed è finalmente arrivato il tempo che questo fatto venga pienamente riconosciuto anche ai giorni nostri. In questo cofanetto doppio della MDG offerto al prezzo di un solo CD viene presentata un’attraente silloge di opere orchestrali di questo grande maestro boemo nell’interpretazione di Johannes Moesus, uno dei massimi conoscitori dello stile di Rosetti, alla testa degli Hamburger Symphoniker e di un gruppo di solisti di grande talento. Anche se vengono presentate in prima registrazione mondiale, queste registrazioni sono destinate a diventare ben presto un classico della discografia. Cinque stelle Schubart continuò: «Per quanto a prima vista possano sembrare semplici, queste opere sono molto difficili da eseguire». I professori d’orchestra degli Hamburger Symphoniker sfoderano un’interpretazione di altissimo livello, «dimostrando di possedere un’assoluta padronanza stilistica e un meraviglioso impasto sonoro». Questo è stato il giudizio del recensore dell’autorevole rivista tedesca FonoForum, che ha valutato questa registrazione cinque stelle, attribuendole anche una menzione speciale per il repertorio di particolare interesse. La Sinfonia “La Chasse” è una delle opere più amate dal pubblico, grazie alla presenza di una serie di suggestive evocazioni venatorie, in particolare i richiami con cui viene in genere rappresentata la caccia in chiave musicale (senza peraltro infierire sugli animali uccisi), che con ogni probabilità hanno contribuito a garantire la grande popolarità di questa registrazione. Quattro solisti di grande talento Un ascolto anche frettoloso dei concerti solistici consente di farsi un’idea di quanto Rosetti sia stato un compositore assolutamente al di fuori degli schemi dell’epoca. Christian Specht, Susanne Barner, Stefan Czermak e Akiko Tanaka formano un quartetto di solisti di altissimo profilo, che sotto l’esperta bacchetta di Johannes Moesus dimostra di conoscere molto bene l’arte di esprimere anche i più piccoli dettagli che si celano dentro e intorno a queste spettacolari partiture. In un sito di recensioni online, la loro interpretazione è stata definita «estremamente gradevole». Un doppio piacere Dopo avere ascoltato questi gradevolissimi dischi non farete nessuna fatica a capire cosa spinse i contemporanei di Rosetti a collocarlo sullo stesso piano degli oggi assai più famosi Haydn e Mozart. Da parte nostra, non possiamo che essere completamente d’accordo con la valutazione con cui si chiude la recensione pubblicata sulla rivista Musik in Bayern: «Un vero e proprio must, non solo per gli estimatori della musica di Antonio Rosetti».

Tracklist

Antonio Rosetti (1750-1792)
Sinfonia in re maggiore
Concerto in sol maggiore per oboe e orchestra
Sinfonia concertante in re maggiore per due violini e orchestra
Sinfonia in re maggiore
Sinfonia in re maggiore La Chasse
Sinfonia in si bemolle maggiore
Concerto in sol maggiore per flauto e orchestra
Sinfonia in re maggiore

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward