SCHOENBERG: American Symphony e altro

Esecutore: Kansas City Symphony, Michael Stern

Autore: Schoenberg

Numero dischi: 1

Barcode: 0030911213923

Sacd Ibrido
2017
RR139SA
2017-11-01
26,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Questo superbo disco della Kansas City Symphony Orchestra diretta da Michael Stern presenta tre opere orchestrali in prima registrazione mondiale del compositore contemporaneo Adam Schoenberg. Nonostante la sua giovane età, Adam Schoenberg è uno dei compositori contemporanei più eseguiti negli Stati Uniti. Questo SACD ibrido contiene una versione surround stereo 5.1 e una CD stereo codificata HDCD. A proposito di questo disco, Adam Schoenberg ha dichiarato in una recente intervista: «Ho sognato di avere tra le mani un disco di mie opere orchestrali fin da quando ho iniziato a comporre musica. Ritengo questo disco uno straordinario regalo e sono felicissimo di fare conoscere tre mie opere agli appassionati di tutto il mondo. Questi tre brani incarnano il mio percorso di crescita come compositore, dagli anni di studio al’attività professionale di oggi. Sebbene ognuno di essi sia stato concepito in uno stile diverso, la mia personalità appare evidente in tutti». Inserito di recente nella classifica dei dieci compositori viventi più eseguiti dalle orchestre degli Stati Uniti, Adam Schoenberg (15 novembre 1980) è autore di opere «vigorose e molto coinvolgenti» (Los Angeles Times) e intrise di «mistero e sensualità» (The New York Times). Nel corso dell’ultima stagione le opere di Adam Schoenberg sono state presentate – in alcuni casi in prima esecuzione mondiale – alla Library of Congress, al Kennedy Center, alla New York Philharmonic Orchestra, alla Cleveland Orchestra, alla Dallas Symphony Orchestra e all’Hollywood Bowl. La Reference Recordings è orgogliosa di presentare queste nuove opere, due delle quali (i Picture Studies e la American Symphony) sono state commissionate dalla Kansas City Symphony Orchestra. Nel corso degli anni Adam Schoenberg e Michael Stern hanno dato vita a una collaborazione semplicemente straordinaria. Sotto questo aspetto, Schoenberg ha dichiarato di recente: «Stern è stato il primo direttore a prendere seriamente in considerazione le mie opere. Più in particolare, Michael riesce a capirle fino in fondo, a farle in qualche modo proprie e a conferire loro una dimensione emozionale che altrimenti non esisterebbe. Devo anche ringraziare di cuore tutti i componenti della Kansas City Symphony Orchestra, un’orchestra che suona con un vigore, uno spirito e una carica emotiva che temono pochi rivali». La registrazione è stata effettuata in maniera magistrale dal mitico ingegnere del suono Keith O. Johnson e dal producer David Frost, entrambi vincitori del Grammy Award, e dall’ingegnere del suono Sean R. Martin, che di recente ha ricevuto una nomination per i Grammy Award. Pubblicato su SACD ibrido (con tracce Surround Sound 5.1, SACD stereo e CD stereo codificato HDCD), questo disco può essere riprodotto su tutti i lettori CD e SACD. Se il nome di Adam Schoenberg vi fa venire in mente il padre dello stile dodecafonico Arnold Schönberg, sappiate che questa (quasi) omonimia è del tutto casuale. Oltre a non essere imparentato in alcun modo con il grande compositore viennese, Adam Schoenberg ha sempre tenuto lontano dal suo curriculum professionale qualsiasi tendenza modernista e si è sempre tenuto strettamente vicino alla scrittura tonale. In questo modo Schoenberg ha saputo cogliere in maniera molto felice lo stile prevalente nel panorama musicale degli ultimi anni. Forse è proprio per questo motivo che la sua musica è facilmente comprensibile, essendo basata su una scrittura e su sonorità brillanti e di grande fascino. «Il fatto di avere affinità con le arti visuali e l’essenza della riflessione politica aiuta l’ascoltatore a comprendere i significati di queste tre opere. Le opere di Adam Schoenberg sono pervase da una impenetrabile sensibilità, che lusinga la membrana dei timpani e arriva fino al cuore» (concertonet.com). La Kansas City Symphony Orchestra è la sola orchestra professionistica del Missouri e attraverso un percorso artistico molto rigoroso è riuscita a segnalarsi anche nel panorama concertistico internazionale. Guidata dal 2005 con grande carisma dal suo direttore Michael Stern, la Kansas City Symphony Orchestra è oggi unanimemente considerata una delle formazioni più affidabili del mondo. L’orchestra è formata da ottanta musicisti residenti nella zona di Kansas City e ogni anno riesce a infiammare il cuore di oltre un milione di spettatori grazie alla sua stagione concertistica, alle sue iniziative educative e alle esibizioni organizzate per le comunità locali. La Kansas City Symphony Orchestra si esibisce anche alla Lyric Opera e con il Kansas City Ballet.

Tracklist

Adam Schoenberg (1980)
Finding Rothko
- Orange
- Yellow
- Red
- Wine
American Symphony
- Fanfare
- White on Blue
- Rondo
- Prayer
- Stars
- Stripes and Celebration
Picture Studies
- Intro
- Three Pierrots
- Repetition
- Olive Orchard
- Kandinsky
- Calders World
- Miro
- Interlude
- Cliffs of Moher
- Pigeons in Flight

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward