Strauss Dirige Strauss - Londra 1947

Esecutore: BBC Symphony Orchestra, Richard Strauss

Autore: N/A

Numero dischi: 2

Barcode: 0749677144128

Testament
CD
2009
TES1441
2009-01-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Il festival dedicato alle opere di Richard Strauss tenutosi a Londra nellottobre del 1947 fu il risultato di uniniziativa congiunta di Sir Thomas Beecham e di Ernst Roth, rappresentante della Boosey & Hawkes, casa editrice delle opere del grande compositore tedesco. Il successo di questa manifestazione fu però assicurato in gran parte dalla presenza del compositore stesso. Fino ad allora Strauss aveva condotto insieme a sua moglie unesistenza piuttosto stentata in Svizzera a causa della sospensione dei pagamenti dei diritti dautore decisa durante la guerra; secondo le intenzioni dei promotori, la rassegna londinese avrebbe consentito allormai anziano compositore di recuperare le sue spettanze e di ottenere nuovi utili dallesecuzione delle sue opere e ulteriori cachet nel caso avesse accondisceso a dirigere i concerti. Il festival venne inaugurato da due concerti al Theatre Royal Drury Lane, che videro grande protagonista la Royal Philharmonic Orchestra diretta da Beecham davanti a uno Strauss visibilmente soddisfatto. Beecham diresse anche due volte lElektra in forma di concerto agli studios di Maida Vale della BBC, anche in questo caso al cospetto dellautore, che non mancò di manifestare la sua piena approvazione. Nonostante il grande clamore suscitato da queste esibizioni, il piatto forte della manifestazione consisteva nel concerto in programma alla Royal Albert Hall il 19 ottobre del 1947, nel corso del quale Strauss diresse la Philharmonia Orchestra in un programma comprendente tre sue celebri opere, il Don Juan, il Burleske per pianoforte e orchestra e la Sinfonia domestica, con un nuovissimo arrangiamento sinfonico dei valzer del Cavaliere della rosa come bis. Si dice che Strauss volesse dirigere anche la Sinfonia delle Alpi ma, dal momento che un organico di quelle dimensioni era al di fuori delle possibilità economiche degli organizzatori, alla fine il compositore decise di ripiegare sulla Sinfonia domestica, dal momento che il suo carattere intimo aveva contribuito a renderla tra le sue opere più famose. In ogni caso, questo programma rendeva comunque necessaria unorchestra molto numerosa, per cui si decise di scritturare per loccasione i migliori musicisti delle altre orchestre londinesi, tra cui il famoso clarinettista della Royal Philharmonic Orchestra Jack Brymer. Come solista per il Burleske, la scelta di Strauss cadde su Alfred Blumen, un pianista relativamente poco noto. In precedenza Blumen aveva avuto lopportunità di collaborare con Strauss in diverse occasioni, tra cui nel corso di una lunga tournée nel 1923 in America Latina con i Wiener Philharmoniker, che lo aveva visto eseguire non solo il Burleske, ma anche il Concerto Imperatore di Ludwig van Beethoven. Dopo essersi trasferito in Inghilterra, Blumen versava allora in ristrettezze economiche, che Strauss gli consentì di superare con la partecipazione a questo straordinario concerto (Alan Sanders, 2008, dalle note di copertina).

Tracklist

Richard Strauss (1864-1949)

Don Juan op. 20

Burleske in re minore per pianoforte e orchestra

Sinfonia domestica op. 53

Till Eulenspiegel op. 28

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward