BRAHMS: Violin Concerto in D Op.77

Esecutore: Oistrakh; The Cleveland Orchestra, Szell

Autore: Brahms

Numero dischi: 1

Barcode:

Testament
LP
2008
TESLP2525
2008-03-01
32,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

LP STEREO
Il violinista russo David Oistrakh fu uno dei pochissimi artisti sovietici che la EMI invitò in piena Guerra Fredda a prendere parte a un programma di registrazioni con le principali orchestre degli Stati Uniti, subito dopo che letichetta inglese aveva rotto laccordo di collaborazione che la vedeva legata da diversi anni con la CBS e la RCA. Il primo progetto portato a termine dalla EMI con i più acclamati artisti russi di quel periodo fu unintegrale dei concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven, che vide protagonista il mitico Emil Gilels accompagnato dalla Cleveland Orchestra guidata dal direttore di origine ungherese Georg Szell. Le sedute di registrazione si tennero presso la Severance Hall di Cleveland nellaprile e nel maggio del 1968. Questa integrale riportò uno straordinario successo e nel maggio dellanno successivo venne seguita dal Concerto per violino e orchestra op. 77 e dal Doppio Concerto per violino, violoncello e orchestra di Johannes Brahms interpretati da due artisti del calibro di David Oistrakh e Mstislav Rostropovich. Lautorevole Penguin Guide lodò entusiasticamente il Concerto per violino e orchestra, affermando che la sua interpretazione era «pervasa da una passionalità accuratamente misurata e da una vitalità controllatissima, che la rendono una delle versioni migliori oggi disponibili sul mercato discografico».

Tracklist

Johannes Brahms (1833-1897)

Concerto in re maggiore per violino e orchestra op,. 77

16 altri prodotti nella stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

arrow_upward