Concerti per piano Vol.51 - Taubert....

Esecutore: Tasmanian Symphony, Howard Shelley,piano

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 0034571177656

Hyperion
CD
2010
CDA67765
2010-09-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

La serie Romantic Piano Concerto continua a sorprendere piacevolmente con un nuovo volume il cinquantunesimo dedicato al repertorio pianistico meno noto del XIX secolo. Il programma di questo nuovo disco comprende i due concerti per pianoforte e orchestra di Wilhelm Taubert e una delle due opere scritte per lo stesso organico da Jacob Rosenhain, due compositori contemporanei quasi esatti di Mendelssohn (nato nel 1809), Chopin e Schumann (1810), Liszt (1811), Wagner e Verdi (1813). Il Concerto in la maggiore di Taubert fu descritto da Schumann come «uno dei più belli», anche per via delle numerose analogie con il Concerto op. 25 di Mendelssohn. In ogni caso, questi elementi in comune non impedirono a Taubert di scrivere musica di grande bellezza e di straordinaria originalità. Questopera venne scritta quasi mezzo secolo prima del Concerto n. 2 in la maggiore op. 189, un lavoro dal quale appaiono evidenti alcuni tratti stilistici di Taubert, come lespansione armonica, lo sviluppo ciclico e naturalmente un grado sempre maggiore di virtuosismo. Jacob Rosenhain è autore di due opere per pianoforte e orchestra, il Concertino in la minore op. 30 (scritto probabilmente negli anni Quaranta del XIX secolo, anche se fu pubblicato parecchi anni più tardi) e il Concerto in re minore op. 73 proposto in questo disco. Sebbene segua fedelmente lo stile classico e non presenti elementi particolarmente innovativi, questo concerto strutturato nella forma canonica in tre movimenti è caratterizzato da una inesauribile vena melodica e da una scrittura assolutamente impeccabile. Questi tre splendidi lavori vedono assoluto protagonista Howard Shelley, che dirige dal pianoforte la Tasmanian Symphony Orchestra, un connubio che ha fruttato alla Hyperion entusiastici commenti dalla stampa specializzata di tutto il mondo.

GIÀ DISPONIBILE:

THE ROMANTIC PIANO CONCERTO VOLUME 48
JULIUS BENEDICT
WALTER MACFARREN
Tasmanian Symphony Orchestra, Howard Shelley, pianoforte e direzione
CDA67720 (CD alto prezzo)
«Gli appassionati e i collezionisti di rarità pianistiche non devono assolutamente farsi sfuggire questo magnifico disco, un vero e proprio tour de force di Howard Shelley, che si esibisce in veste sia di solista sia di direttore» (Classic FM Magazine) «Dirigendo dal pianoforte, Howard Shelley si accosta alle parti solistiche con assoluta padronanza tecnica e la Tasmanian Symphony Orchestra sfodera una prestazione di grandissimo temperamento. Anche la qualità sonora è di alto livello. Raccomandato con tutto lentusiasmo possibile: questo disco vi garantirà 70 minuti di piacevolissimo ascolto» (International Record Review) «Entrambe le opere [presentate in questo disco] sono caratterizzate da uno stile di grande interesse e da splendide melodie. Con il suo concerto Benedict si proponeva di stupire il pubblico con uno sbrigliato virtuosismo [] Howard Shelley si conferma un interprete molto affascinante [] brillante, espressivo, lucido, delicato e sempre attento a non strafare» (Sunday Times).

Tracklist

Wilhelm Taubert (1811-1891)

Concerto n. 1 in mi maggiore per pianoforte e orchestra op. 18

Concerto n. 2 in la maggiore per pianoforte e orchestra op. 189

Jacob Rosenhain (1813-1894)

Concerto in re minore per pianoforte e orchestra op. 73

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward