DELIUS: Concerto per violino etc

Esecutore: BBC Symphony POrchestra, Andrew Davis

Autore: Delius

Numero dischi: 1

Barcode: 0095115509425

Chandos
SACD Ibrido
2011
CHANSA5094
2011-10-01
21,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Questo interessantissimo disco riunisce per la prima volta i tre grandi concerti per archi di Frederick Delius. Il Concerto per violino e orchestra, il Doppio Concerto per violino, violoncello e orchestra e il Concerto per violoncello e orchestra vengono eseguiti da artisti esclusivi Chandos considerati tra i massimi specialisti del repertorio del XIX e XX secolo inglese. Qualche mese fa Sir Andrew Davis e la BBC Symphony Orchestra hanno realizzato un altro disco dedicato a Delius, comprendente Appalachia e The Song of the High Hills (CHSA5088),  recensito in questi termini dal critico dell’International Record Review: «Sono assolutamente sicuro che quella di Sir Andrew Davis sia la migliore versione discografica di Appalachia di Delius disponibile sul mercato […] Sarebbe davvero difficile – per non dire impossibile – immaginare un’interpretazione più grandiosa di questo capolavoro […] L’interpretazione è di scintillante bellezza e presenta una sensibilità, una brillantezza esecutiva e una ricchezza timbrica che non temono confronti». Vincitrice del Critics’ Choice Award ai Classic BRIT Awards del 2011, Tasmin Little è la protagonista assoluta del Concerto per violino e orchestra. Contrariamente alla quasi totalità dei concerti, quest’opera non è un brano virtuosistico nel senso più comune del termine, in quanto la parte solistica è legata armonicamente all’accompagnamento orchestrale dalla prima all’ultima battuta, al punto che sembra scaturire dalla sua stessa struttura. Quest’opera è strutturata in un solo movimento di ampio respiro diviso chiaramente in tre sezioni, nelle quali si succedono sentimenti molto eterogenei, che spaziano da una passionalità molto spontanea a toni sognanti e a spunti di grande energia. Paul Watkins è protagonista di una vigorosa interpretazione del Concerto per violoncello e orchestra, opera che Delius amava più di tutti i suoi concerti, anche perché fu l’ultimo lavoro che riuscì a portare a termine autonomamente, prima che la sifilide gli portasse la paralisi e la cecità. Tasmin Little e Paul Watkins eseguono poi il Doppio Concerto, un’opera poco eseguita e ancora meno incisa, che con i suoi colori accesi e il suo slancio trascinante è considerata tra i massimi capolavori di Delius. 

Tracklist

Frederick Delius (1862-1934)
Concerto per violino e orchestra
Doppio Concerto per violino, violoncello e orchestra
Concerto per violoncello e orchestra

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward