GEORGE WALLINGTON QUINTET: Jazz for.....

Esecutore: The George Wallington Quintet

Autore: George Wallington Quintet

Numero dischi: 1

Barcode: 0753088703263

SACD Ibrido
Jazz
2017
ASSACD7032
2017-01-01
39,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Oltre alla sua importanza come primo pianista bop, ispirato compositore jazz e componente di un celebre trio (come si può notare ascoltando The George Wallington Trios), per un certo periodo George Wallington fu anche uno dei jazzisti più acclamati del panorama musicale di New York e un talent scout del calibro di Art Blakey e di Miles Davis. Questa session registrata nel 1956 risale all’epoca in cui Wallington era direttore musicale del Cafe Bohemia nel Greenwich Village, dove il suo quintetto presentò due giovani leoni in vertiginosa ascesa come il trombettista Donald Byrd e il grande virtuoso di sax contralto Phil Woods. Il programma di questo disco – che vede protagonisti anche il batterista Art Taylor e il contrabbassista Teddy Kotick – comprende tre conosciutissimi standard (“Our Delight”, “Our Love Is Here to Stay” e “What’s New”), un paio di brani originali di Woods (“Together We Wail” e “But George”) e la famosa “Foster Dulles” di Frank Foster. A proposito di questo disco, il critico della All Music Guide ha scritto: «Il programma di questo disco va a collocarsi a metà strada tra il bebop e l’hard bop, con Woods che sfoggia una serie di assoli molto interessanti, mentre Byrd si rivela un giovane di grande talento, ma non ancora completamente maturo. Una eccellente testimonianza di una band di buon talento ma per qualche ragione caduta nell’oblio, che raccomando caldamente a tutti gli appassionati del bop d’autore».

Registrazione effettuata nel 1956.

Tracklist

Our Delight
Love Is Here to Stay
Foster Dulles
Together We Wail
Whats New?
But George

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward