BARERE:Registrazioni Carnegie Hall Vol.5

Esecutore: Simon Barere, piano

Autore: Barere

Numero dischi: 1

Barcode: 5024709156252

Appian
CD
2009
APR5625
2009-01-01
14,50 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Il quinto e ultimo volume dellintegrale delle registrazioni effettuate da Simon Barere alla Carnegie Hall presenta in realtà solo il celeberrimo Concerto n. 2 per pianoforte di Sergei Rachmaninov eseguito nella mitica sala londinese. Da notare che in questa splendida interpretazione Barere è accompagnato da uno dei primi direttori donna della storia, Antonia Brico, che per alcuni anni diresse unorchestra costituita da lei stessa. Si tratta di uninterpretazione veramente appassionante, con ogni probabilità molto simile a quella che avrebbe potuto realizzare Vladimir Horowitz (che di Barere fu compagno di studi), se mai si fosse accostato al capolavoro di Rachmaninov. Il programma è completato da una serie di registrazioni di grandissimo interesse. Realizzato probabilmente tra il 1944 e il 1946, il recital off-air vede Barere affrontare alcuni dei suoi maggiori cavalli di battaglia. Realizzate in Svezia nel 1929, le incisioni commerciali della Odeon rappresentano le prime testimonianze discografiche pervenuteci dellarte pianistica di Simon Barere. Per finire, la Appian ha inserito unintervista per la verità abbastanza banale effettuata dalla Radio della Nuova Zelanda. Tutte le interpretazioni proposte da questo disco dimostrano che Barere non fu sono uno dei più grandi virtuosi della tastiera di tutti i tempi, ma anche un pianista legato alla gloriosa tradizione romantica, degno di essere annoverato tra i più eminenti solisti russi.

Tracklist

Sergei Rachmaninov (1873-1943)

Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18

Polka de R.W.

Domenico Scarlatti (1685-1757)

Sonata in la maggiore Kk113

Fryderyk Chopin (1810-1849)

Scherzo n. 3 in do diesis minore op. 39

Improvviso n. 1 in la bemolle maggiore op. 29

Grande Valzer in la bemolle maggiore op. 42 (due versioni)

Studio in fa maggiore op. 10 n. 8

Franz Liszt (1811-1886)

La leggerezza

Gnomenreigen (due versioni)

Aleksandr Scriabin (1872-1915)

Studio in re diesis minore op. 8 n. 12

Intervista concessa nel settembre del 1947 alla Radio della Nuova Zelanda

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward