LAKS S.:Sinfonie - Sinfonietta poue cordes

Esecutore: NFM Leopoldinum Chamber Orchestra,Rohde

Autore: Laks S.

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203502721

Cpo
CD
2017
CPO555027
2017-01-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

All’inizio della stagione 2014-15 Hartmut Rohde fu chiamato a ricoprire l’incarico di direttore artistico e musicale della Leopoldinum Chamber Orchestra di Wroclaw (Breslau), che la quale esordisce oggi nel prestigioso catalogo della CPO con un disco dedicato alla produzione orchestrale di Simon Laks e di Philipp Jarnach. La decisione di abbinare le opere di questi due compositori potrebbe sembrare a prima vista piuttosto arbitraria, in quanto sia le loro origini sia il loro approccio alla musica paiono collocarsi in ambiti quanto mai diversi. «Un esame più attento rivela invece l’esistenza di parecchie analogie di grande interesse, in grado di giustificare ampiamente la scelta di presentarne insieme le opere. Infatti, entrambi crebbero nel periodo di drammatici rivolgimenti storici che precedette lo scoppio della prima guerra mondiale e negli anni Venti diedero inizio a carriere molto promettenti, che videro Simon Laks distinguersi soprattutto in Francia e Philipp Jarnasch mettersi in luce in Germania. Entrambi furono testimoni dell’avvento della dodecafonia, della sua espansione nella musica seriale e dei primi esperimenti nel campo della musica elettronica. Nonostante questo, entrambi si impegnarono in maniera molto concreta per preservare il linguaggio tonale tradizionale. Grazie al loro approccio moderato in ambito compositivo, entrambi credettero fermamente nelle risorse e nella possibilità di espandere i principi musicali che erano stati sviluppati nel corso dei secoli e – soprattutto – nella perenne validità della scrittura tonale come fonte animatrice e vivificante per rinnovare l’essenza delle strutture musicali. In linea di massima, tra questi principi Laks e Jarnasch includevano l’omofonia e la polifonia fiorite nel corso del XVII secolo, la teoria degli affetti, la fluidità del melos e lo spirito dei generi compositivi trasmessi dalla storia della musica. Le opere di Laks e di Jarnasch sono pervase da una intensa vena emozionale, concepite con suprema maestria, ricche di riferimenti e animate da un’affascinante espressione piena di contrasti» (Hartmut Rohde).

Tracklist

Simon Laks (1901-1983)
Sinfonia per archi (1964)
Sinfonietta per archi (1936)
Philipp Jarnach (1892-1982)
Musik zum Gedächtnis der Einsamen (1952; arrangiamento per orchestra darchi del quartetto per archi)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward