TELEMANN:Complete Violin Concertos - Vol.6

Esecutore: E.Wallfisch, The Wallfisch Band

Autore: Telemann

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203770120

Cpo
CD
2016
CPO777701
2016-05-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Il programma del sesto volume dell’integrale dei concerti per violino, archi e basso continuo di Georg Philipp Telemann varata dalla CPO si apre con un’opera conosciuta fino a non molto tempo fa come Sonata in si bemolle maggiore per due violini, viola e violone e composta con ogni probabilità prima del 1715. L’assunto – rivelatosi poi errato – che quest’opera fosse stata concepita senza basso continuo portò alcuni musicologi a inserirla nel catalogo della produzione di Telemann nella categoria delle “opere cameristiche senza basso continuo”, indicandola con la sigla TWV 40:200. Recenti ricerche hanno però permesso di stabilire che questa sonata fa invece parte di un gruppo di opere per archi scritte secondo il modello concertante, ma che non prevedono parti individuali per gli strumenti solisti. Questi “concerti ripieni” sono stati definiti con parecchi termini, al punto che un’opera potrebbe essere designata come “concerto”, un’altra come “sinfonia” e un’altra ancora – come nel nostro caso – “sonata”. Le due opere successive rientrano nel novero dei concerti giovanili di Telemann. Questi lavori vennero eseguiti con il violino come strumento solista già nel corso del XVIII secolo ed Elizabeth Wallfisch – accompagnata dalla sua formazione di strumenti originali – utilizza una ornamentazione particolarmente ricca e tempi agili, trasformandoli di fatto in concerti per violino. La Wallfisch Band chiude l’integrale delle sette ouvertures da concerto per violino, archi e basso continuo di Telemann giunte fino ai giorni nostri con due bellissime ouvertures suite. Sotto il profilo stilistico, questo gruppo di composizioni ibride si colloca a metà strada tra l’ouverture alla francese e il concerto italiano e rappresenta un vero e proprio unicum nella storia della musica del XVIII secolo, in quanto nessun altro compositore di questo periodo scrisse opere concertanti per violino con la ricchezza di ornamentazioni e di spunti melodici utilizzata da Telemann.

Tracklist

Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Concerto in si bemolle maggiore per due violini, viola e violone TWV 40:200
Concerto in la minore per violino, archi e basso continuo TWV 51:a1
Concerto in fa maggiore per violino, archi e basso continuo TWV 55:F13
Concerto in si maggiore per violino, archi e basso continuo TWV 55:h4

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward