Ries: Der Sieg Des Glaubens

Esecutore: Rheinische Cantorei,Das Kleine Konzert

Autore: Ries

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203773824

Cpo
SACD Ibrido
2013
CPO777738
2013-04-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Sebbene non sia mai stato dimenticato del tutto, Ferdinand Ries ha cominciato a essere riscoperto sistematicamente solo negli ultimi anni, grazie alla CPO e a Hermann Max che hanno presentato al grande pubblico una serie di opere di grande interesse di questo talentuoso allievo di Beethoven, il cui stile si colloca tra l’ultima fase del Classicismo e il nascente Romanticismo. Questo splendido disco dell’etichetta tedesca propone in prima registrazione mondiale Der Sieg des Glaubens (Il trionfo della Fede), un oratorio eseguito per la prima volta nel 1829 che celebra il trionfo dei «fedeli dall’animo nobile». Ries compose quest’opera su commissione del Festival Musicale della Bassa Renania con sede ad Aquisgrana. Johann Baptist Rousseau (1807-1867), un letterato che godeva di grande fama in Renania da non confondere il più famoso poeta francese Jean-Baptiste Rousseau, scrisse per quest’opera un libretto privo di una vera e propria trama, nel quale sviluppò un elevato discorso filosofico incentrato sul potere della fede e della grazia di Dio. Date queste premesse, nessuno può stupirsi del fatto che i protagonisti di quest’oratorio non siano costituiti da persone ma – come avveniva in passato – da masse dal carattere simbolico, che si distinguono per il fatto di appartenere al vasto gruppo dei fedeli o a quello più piccolo di chi ha scelto di camminare al di fuori dei sentieri tracciati da Dio. Nel suo oratorio, Ries esprime questo aspetto con una serie di imponenti corali e di arie solistiche e dividendo a più riprese il Coro dei Fedeli in due semicori maschile e femminile. Sotto l’aspetto stilistico, le arie non si basano tanto sullo sfoggio di un brillante virtuosismo, quanto su un’interpretazione intensa, tesa a esaltare i contenuti espressivi del testo. Questo approccio caratterizza anche le sezioni corali, che nella maggior parte dei casi vengono esaltate da una parte orchestrale vigorosa e ricca di soluzioni armonicamente molto valide. La prima esecuzione di quest’opera avvenuta ad Aquisgrana nel 1829 consentì a Ries di cogliere un successo clamoroso, al punto da spingerlo a scrivere subito dopo «con somma gioia» a suo fratello Joseph, allora residente a Londra, «Il mio oratorio è stato accolto da applausi così fragorosi da far tremare i muri del teatro. Sebbene sapessi che si trattava dell’opera più grande ed efficace da me scritta fino a questo momento, non avrei mai potuto nemmeno immaginare un successo di questa portata, con il pubblico che sembrava del tutto impazzito e un’atmosfera gioiosa che risuonava ovunque». 

Tracklist

Ferdinand Ries (1784-1838)
Der Sieg des Glaubens (Il Trionfo della Fede), oratorio op. 157

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward