AA.VV.: Serafin dirige grandi classici italiani

Esecutore: Royal Philharmonic Orchestra, Tullio Serafin

Autore: Aa.vv.

Numero dischi: 1

Barcode: 0827565021420

Fuori catalogo dal: 01/01/2010

Medici Masters
CD
2007
MM008
2007-10-01
15,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo
Prima di diventare uno dei più carismatici direttori dopera della metà del XX secolo, Tullio Serafin (1878-1968) svolse la professione di violinista al Teatro alla Scala di Milano. Serafin fu direttore stabile alla Scala nel 1909, nel 1919, tra il 1939 e il 1940 e tra il 1946 e il 1947, al Covent Garden di Londra nel 1907, nel 1931, nel 1959 e nel 1960, al Metropolitan di New York dal 1924 al 1934 e a Chicago dal 1956 al 1958, oltre a ricoprire lincarico di direttore artistico del Teatro dellOpera di Roma dal 1934 al 43 e nel 1962. Secondo quanto riportato nel libro Conductors on Record di John L. Holmes, «lapporto dato da Serafin allinterpretazione del repertorio lirico riveste una grandissima importanza e non trova confronti in altri direttori attivi nello stesso periodo». Serafin diresse il primo allestimento italiano di numerose opere di grandissima importanza, tra cui il Rosenkavalier di Richard Strauss, il Wozzeck di Alban Berg e Peter Grimes di Benjamin Britten e presentò La forza del destino al Covent Garden e Turandot e Simon Boccanegra al Metropolitan di New York. In queste occasioni Serafin trovò anche il tempo di lanciare artisti di grandissimo talento come Beniamino Gigli, Rosa Ponselle e soprattutto Joan Sutherland e Maria Callas. Caratterizzata da uneccellente suono stereofonico, questa registrazione dimostra il lungo e fruttuoso rapporto che legò Serafin allopera italiana e rappresenta il primo volume di una collana dedicata a questo repertorio che verrà pubblicata nei prossimi mesi dalla Medici Masters. Il programma è completato da un succulento bonus track con una superba interpretazione del Preludio al secondo atto della Norma di Vincenzo Bellini firmata da Serafin con lOrchestra del Teatro alla Scala di Milano, con la quale realizzò numerosi dischi indimenticabili con la divina Maria Callas. Questo disco è stato superbamente rimasterizzato da Paul Baily partendo dal nastro originale. Da notare che per rendere ancora più appetibile il suo già splendido catalogo, la Medici Master ha appena firmato un accordo di licenza con la EMI Classics.
Registrazioni effettuate il 19 febbraio del 1959 presso la Kingsway Hall di Londra (Vespri siciliani, Traviata; Forza del destino), il 27 febbraio del 1959 e il 16 aprile del 1961 presso lo Studio n. 1 di Abbey Road, Londra (Nabucco, Aida, La Cenerentola, Ouverture da Norma, Linda di Chamounix, Don Pasquale) e il 5-12 settembre del 1960 presso il Teatro alla Scala di Milano (Preludio da Norma).

Tracklist

Giuseppe Verdi (1813-1901)

Ouverture (I vespri siciliani)

Preludi al primo e al terzo atto (La traviata)

Ouverture (La forza del destino)

Ouverture (Nabucco)

Preludio al primo atto (Aida)

Vincenzo Bellini (1801-1935)

Ouverture (Norma)

Preludio al secondo atto (Norma)

Gioachino Rossini (1792-1868)

Sinfonia (La Cenerentola)

Gaetano Donizetti (1797-1848)

Ouverture (Linda di Chamounix)

Ouverture (Don Pasquale)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward