Beethoven: Egmont

Esecutore: Beethoven Orchester Bonn

Autore: Beethoven

Numero dischi: 1

Barcode: 0760623211169

Mdg
SACD Ibrido
2019
MDGSA2111
2019-01-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Un profondo pathos emotivo Tra i drammi di Goethe, l’Egmont occupa un posto a sé grazie alla vibrante descrizione dei personaggi, perennemente attanagliati da ansietà e conflitti interiori. Per esprimere nel modo più efficace possibile sulla scena questi tumultuosi stati d’animo, il principe dei poeti tedeschi richiese per la prima rappresentazione assoluta una serie di brani musicali per accompagnare le scene più importanti. In questo disco la Beethoven Orchester Bonn guidata dal suo nuovo direttore principale Dirk Kaftan si è assunta l’oneroso – ma esaltante – incarico di eseguire questa suggestiva musica di scena di Beethoven. Il celebre Matthias Brandt ha collaborato con il drammaturgo Tilman Böttcher per mettere a punto questa nuova versione del dramma ed esegue le parti recitanti con commovente intensità. Una libertà rivoluzionaria La musica senza il dramma? Il dramma senza la musica? Impossibile, come dimostra il fatto che i quattro brani da entr’acte fungono da cerniera tra i diversi atti. La “Sinfonia della Vittoria” che chiude l’opera si riferisce alla liberazione dei Paesi Bassi dal dominio spagnolo, un evento molto avanti nel tempo e che non viene trattato nemmeno lontanamente nel dramma di Goethe. Per questo motivo, Egmont assume un carattere assolutamente rivoluzionario nel rendere le intenzioni del grande poeta di Weimar. Emozioni da brividi I due brani affidati a Klärchen, la fidanzata di Egmont, conferiscono a questo personaggio una profondità espressiva che trascende di molto i limiti di un dramma privo di musica. La celebre solista della Staatsoper di Vienna Olga Bezsmertna riesce a rendere meravigliosamente il delicato incanto, l’energia e la profonda devozione che Klärchen nutre per Egmont. Lo Pfeifchen tratto dalla sua prima aria viene riproposto alla fine della “Sinfonia della Vittoria” per garantire un ascolto pieno di brividi di emozione. Sogni che arrivano diritti al cuore I versi e la musica raggiungono la loro unione più intima nel melologo. In un’interpretazione quanto mai coinvolgente, l’Egmont di Matthias Brandt prima agogna al sonno e poi vede in sogno lo spirito di Klärchen. Questo disco della Beethoven Orchester Bonn registrato con la più avanzata tecnologia SACD e con un fantastico suono tridimensionale garantito dalla tecnologia 2+2+2 di cui la MDG detiene l’esclusiva riesce a rendere in maniera veramente incisiva l’effetto live di un teatro e consente di vivere un’esperienza d’ascolto audiophile sotto tutti i punti di vista.

Tracklist

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Egmont op. 84

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward