Suk esegue Dvorak & Beethoven (Concerti)

Esecutore: Suk, violino; BBC Symphony, Sargent

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 0684911425727

Fuori catalogo dal: 01/01/2015

Bbc Legends
CD
2009
BBCL4257
2009-06-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Il violinista ceco Josef Suk (nato l8 agosto del 1929) può fregiarsi di un albero genealogico a dir poco straordinario, in quanto suo nonno fu il celebre compositore e violinista Josef Suk e suo bisnonno era nientemeno che il grande Antonín Dvorák. Il protagonista di questo nuovo titolo della BBC Legends ha avuto una carriera solistica di primissimo piano, dando vita nel 1951 al Suk Trio e nel 1974 alla Suk Chamber Orchestra, entrambe battezzate con il nome del celebre nonno. Dopo aver debuttato come solista nel 1954, Suk iniziò una intensa attività concertistica, che lo vide apprezzato protagonista in molte delle sale da concerto e dei festival di tutto il mondo, mietendo veri e propri trionfi sia negli Stati Uniti sia in Canada. Parallelamente, Suk realizzò numerose incisioni discografiche per la Decca, la EMI e la Supraphon. Grazie alle sue registrazioni, Suk si aggiudicò per ben sei volte il Grand Prix du Disque e diversi altri riconoscimenti di grande prestigio come lEdison Prize e il Wiener Flotenuhr. A detta di molti addetti ai lavori, il legame familiare consentì a Suk di firmare nel 1964 uninterpretazione stereofonica di straordinaria bellezza del Concerto per violino e orchestra di Dvorák, con la fattiva partecipazione di un ispirato Sir Malcolm Sargent. Da notare che in quelloccasione Suk fece il suo debutto ai Proms londinesi. Il virtuoso ceco diede un contributo determinante a far assurgere il concerto di suo bisnonno nellempireo dei più grandi capolavori della letteratura tardo romantica, come si può leggere nella recensione pubblicata sullautorevole Herald Tribune di Londra di un sensazionale concerto da lui tenuto alla Carnegie Hall con George Szell: «Suk ha eseguito il Concerto per violino e orchestra di Dvorák come se fosse lopera più grande di ogni tempo, traendo sfumature di incomparabile bellezza dal suo Stradivari, che suona con una tecnica che sembra non conoscere limiti». Il programma di questo disco è completato dallincisione stereofonica del Concerto per violino e orchestra di Beethoven realizzata ai Proms del 1965, anche in questo caso sotto la direzione di Sargent. Il fatto che Suk sia uno dei pochissimi esponenti della gloriosa scuola violinistica europea tuttora sulla breccia e il suo ormai imminente ottantesimo compleanno contribuiscono a rendere questo disco un vero e proprio must per tutti gli appassionati dei grandi interpreti del passato. Apparsa in passato nel catalogo della BBC Radio Classics, questa registrazione è stata accuratamente rimasterizzata da Paul Baily per garantire lascolto più fedele e godibile possibile.
Registrazioni stereofoniche effettuate il 27 agosto del 1945 (Dvorák) e il 9 settembre del 1965 (Beethoven) presso la Royal Albert Hall di Londra.

Tracklist

Antonín Dvorák (1841-1904)

Concerto in la minore per violino e orchestra op. 53

Ludwig van Beethoven (1770-1827)

Concerto in re minore per violino e orchestra op. 61

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward