Richard Strauss: Opere Orchestrali

Esecutore: BBC Symphony Orchestra M. Collins

Autore: Richard Strauss

Numero dischi: 1

Barcode: 0095115203422

Chandos
CD
2019
CHAN20034
2019-05-01
17,56 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Composta da Richard Strauss all’età di appena 15 anni, la Romanza per clarinetto fu il primo tentativo del compositore di Monaco di scrivere un lavoro per solista e orchestra. Quest’opera rivela chiare influenze stilistiche dei concerti per pianoforte e orchestra di Mozart, i lavori che Strauss stava studiando alacremente in quel periodo, un fatto che si può notare sia nella parte del clarinetto solista sia in quello del fagotto in orchestra, due strumenti molto amati da Mozart e ai quali Strauss dedicò la sua ultima opera strumentale, il Duetto Concertino del 1947. Come altre opere della piena maturità straussiana, il Duetto Concertino non si basa sul magniloquente idioma espressionistico a cui è in gran parte legata la sua fama, ma presenta uno stile e sonorità più vicini alla corrente neoclassica. Opera giovanile come la Romanza, il Concerto per violino e orchestra venne eseguito per la prima volta nel 1882 e dal suo ascolto è possibile farsi un’idea dei grandi progressi compiuti dal diciottenne Strauss nell’ambito della tecnica compositiva e nello sviluppo di uno stile sempre più personale. Nonostante le continue esecuzioni di questo concerto soprattutto in Germania e in Gran Bretagna, con il passare degli anni Strauss prese le distanze da questo brano che, con ogni probabilità, considerava poco rappresentativo del suo stile più maturo. Molti studiosi straussiani hanno scritto che il Burleske costituì un importante punto di svolta nello sviluppo artistico del grande compositore tedesco, sottolineando il fatto che sembra spianare la strada alla brillantezza tecnica e alla ricchezza espressiva dei successivi poemi sinfonici. Composta in origine per il mentore di Strauss Hans von Bülow, quest’opera fu tenuta a battesimo nel 1890 da Eugen d’Albert, dopo che il dedicatario aveva rifiutato di dirigerla, reputandola troppo difficile da imparare.

 

Già disponibili:

 

EDWARD ELGAR

sinfonia n. 2, serenata per archi

BBC Symphony Orchestra, Edward Gardner, direttore

CHANSA5197 (SACD alto prezzo)

ORCHESTRAL CHOICE (BBC Music Magazine) «Un disco davvero da non perdere» QUATTRO STELLE (Financial Times) CINQUE STELLE (Pizzicato) «Un’interpretazione deliziosa» CINQUE STELLE (Classical Music).

 

BERNHARD HENRIK CRUSELL

i tre concerti per clarinetto e orchestra

Swedish Chamber Orchestra, Michael Collins, clarinetto e direzione

CHANSA5187 (SACD alto prezzo)

RECORDING OF THE MONTH (Gramophone) CINQUE STELLE (Classica) «Michael Collins brilla e affascina in questi concerti ricchi di carattere» (BBC Music Magazine).

 

RICHARD STRAUSS – OTTORINO RESPIGHI

sonate per violino e pianoforte

Tasmin Little, violino

Piers Lane, pianoforte

CHAN10749 (CD alto prezzo)

Tracklist

Richard Strauss (1864-1949)
Concerto in re minore per violino e orchestra
Burleske in re minore per pianoforte e orchestra
Romanza in mi bemolle maggiore per clarinetto e orchestra
Duetto Concertino per clarinetto, fagotto, arpa e orchestra darchi

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward