The Red Garland Quintet:all Mornin' Long

Esecutore: The Red garland Quintet

Autore: The red garland quintet

Numero dischi: 1

Barcode: 0753088713019

LP
Jazz
2015
ASLP7130
2015-02-01
43,00 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Alcune band jazz sono state attive quasi esclusivamente negli studi di registrazione, un fatto che comunque non impedì loro di eseguire brani di straordinaria bellezza. Per la verità, nell’autunno del 1957 questo quintetto guidato dal pianista Red Garland si esibì in alcuni locali notturni di New York, ma anche se non lo avesse fatto il lavoro portato a termine dai suoi membri nello studio di registrazione non avrebbe potuto essere più incisivo. A partire dal legame di Garland e del grande tenorsassofonista John Coltrane maturato nel Miles Davis Quintet per continuare con la partecipazione dello stesso Garland e del trombettista Donald Byrd al trio di Art Taylor, questi musicisti seppero far crescere un’intesa naturale che appare evidente in questo splendido disco. Il blues che dà il titolo all’album dura tutto il lato A, mentre il lato B contiene “They Can’t Take That Away From Me” di George e Ira Gershwin e “Our Delight” di Dameron. «Come la maggior parte delle vecchie registrazioni della Prestige, anche questo disco presenta un programma semplicemente straordinario con un’eccellente qualità sonora […] Per quanto non possa essere sicuramente annoverato tra i più grandi jazzisti di tutti i tempi, Red Garland è il vero protagonista di questo imperdibile LP. I tre brani in programma sono esattamente uguali a quelli che ci si aspetterebbe di ascoltare da musicisti di questo calibro e gli assoli di John Coltrane e di Donald Byrd si pongono sullo stesso livello. Se a questo si aggiunge lo splendido lavoro portato a termine dalla Analogue Productions e da Kevin Gray si ottiene un’esperienza d’ascolto di livello decisamente alto» (Jack Roberts, dagogo.com, giugno 2013) «Nonostante la partecipazione di John Coltrane, la stella più luminosa di questo disco è senza dubbio Garland, che si mette in luce con il suo caratteristico stile accordale e con una serie di assoli di stupefacente brillantezza. Questo per non parlare degli elettrizzanti assoli di Coltrane e di Donald Byrd. Questo album costituisce il titolo ideale per l’ambizioso progetto varato dalla Analogue Productions per riproporre al grande pubblico i dischi che non sono ancora stati ripubblicati su LP a 45 giri. La rimasterizzazione compiuta da Kevin Gray è davvero magistrale e si colloca sullo stesso livello di quella del disco originale. Questa nuova serie a 33 giri della Analogue Productions non ha ancora presentato un disco che non possa essere giudicato di altissimo livello» (Giudizio artistico: 9,5/10; Giudizio tecnico: 8,5/10; Dennis D. Davis, HiFi +, n. 96). 

 

Red Garland, pianoforte

John Coltrane, sax tenore

Donald Byrd, tromba

George Joyner, contrabbasso

Art Taylor, batteria

Tracklist

All Mornin\' Long
They Can\'t Take That Away From Me
Our Delight

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward