Kaminski: "werk Fur Streichorchester"

Esecutore: Deusche Kammerakademie Neuss,Skou-Larsen

Autore: Kaminski

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203757824

Cpo
CD
2012
CPO777578
2012-04-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Quale compositore ha mai pensato di intitolare uno dei suoi lavori con il titolo di “Opera” (Werk)? Soprattutto, come si fa a convincere qualcuno al di fuori di se stessi che dietro questo titolo – senza dubbio il più generico e il meno attraente che si possa immaginare – si celi un brano di incredibile complessità e pervaso da un’insostenibile tensione emotiva? Per rispondere a queste domande può essere utile conoscere la storia di questa nuova opera presentata dalla CPO, che in questo caso conferma la sua vocazione di instancabile esploratrice di repertori dimenticati. Nel 1917 Heinrich Kaminski fece eseguire per la prima volta a Monaco di Baviera il suo Quintetto per archi in fa diesis minore. Dieci anni più tardi il compositore tedesco riprese in mano quest’opera, semplificandone sensibilmente la complessa scrittura polifonica, e più o meno nello stesso tempo, il suo editore gli propose di realizzarne una versione per orchestra d’archi, che a suo modo di vedere ne avrebbe esaltato la concezione sinfonica. Kaminski decise di affidare questo incarico al suo allievo Reinhard Schwarz-Schilling, che ne realizzò una trascrizione che soddisfò pienamente tutti. Questa nuova versione venne eseguita per la prima volta nel 1929 con il titolo Werk für Streichorchester, traducibile in italiano – appunto – “Opera per orchestra d’archi”. Dopo averla ascoltata per la prima volta, un critico particolarmente lungimirante scrisse: «La struttura musicale fornisce alle immagini evocate da quest’opera colori radiosi. Dietro la facciata iridescente di questo lavoro si celano la forte personalità musicale del compositore e la stessa anima estatica trasferita in un altro piano di realtà, per chi ritiene la musica una possibilità spontanea di espressione, nata dalle convinzioni più profonde».

Tracklist

Heinrich Kaminski (1886-1946)
Werk für Streichorchester (versione orchestrale del Quintetto per archi in fa diesis minore; arrangiamento di Reinhard Schwarz-Schilling)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward