STRAVINSKY: Petruchka

Esecutore: The Minneapolis Symphony Orchestra, Antal Dorati

Autore: Stravinsky

Numero dischi: 1

Barcode: 4260019714961

Fuori catalogo dal: 01/10/2020

Speakers Corner
LP
2011
SC-MER90216
2011-10-01
39,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Il celebre balletto Petrushka ebbe origine dalla visione di Stravinsky di un musicista dai lunghi capelli che suona un pianoforte con furia implacabile e ingaggia una gara furibonda con l’orchestra, che «risponde con veementi proteste e una rissa acustica». Come era già successo per La sagra della primavera e l’Uccello di fuoco, Sergei Diaghilev e i suoi Ballets russes dovettero metterci molto del loro per far sì che questa sorta di burlesque in quattro quadri potesse essere messo in scena. Un bel giorno alla fiera di un villaggio russo arriva Petrushka, una marionetta dal carattere malevolo e sempre pronta a schernire il prossimo. L’orchestra sottolinea le fattezze di Petrushka con funamboliche figurazioni di danza, squillanti interventi degli ottoni e frenetiche movenze degli archi, ma subito dopo entra in scena il Moro che inizia a danzare con la Ballerina, suscitando l’irrefrenabile gelosia della marionetta. Sebbene non sopravviva a questa storia dai contorni dolceamari, alla fine Petrushka trionfa, con il suo fantasma che si prende gioco della gente che affolla la fiera. In quest’opera geniale Stravinsky fece coesistere le melodie dei canti popolari russi e il valzer, con ritmi esaltanti che si spingono più volte al parossismo. Grazie alla straordinaria fedeltà sonora ottenuta dai tecnici del suono della Speakers Corner, questo nuovo disco costituisce un’addizione assolutamente irrinunciabile per la discoteca di ogni estimatore delle opere di Stravinsky degno di questo nome.

Registrazione effettuata nel maggio del 1959 presso il Northrop Memorial Auditorium di Minnesota City da C.R. Fine, Wilma Cozart Fine e Clair van Ausdall.

Tracklist

Igor Stravinsky (1882-1971)
Petrushka

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward