Mackerras dirige Janacek - Bartok - Dvorak

Esecutore: Pro Arte Orchestra; Philahrmon.Orchestra

Autore: N/A

Numero dischi: 1

Barcode: 0749677132521

Testament
CD
2003
TES1325
2003-11-01
18,59 €
Tasse incluse
Quantità
Non disponibile

 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Leos Janácek: Sinfonietta for Orchestra 1960; Four Preludes 1960; The Makropulos Affair; Katya Kabanova; From the House of the Dead (Raymond Cohen, violin Jealousy (original overture to Jenufa) - Georges Enescu: Romanian Rhapsody No.1, Op.11 - Béla Bartók: Romanian Folk Dances (orch. Székely) - Antonín Dvor¡ák: Slavonic Dance in E minor Op.46 No.2 - Johannes Brahms: Hungarian Dance No. 5 (orch. Parlow) 1962; Hungarian Dance No. 6 (orch. Parlow) 1962

In 1959, quando la Sinfonietta e gli altri pezzi presentati su questo CD furono registrati, il compositore ceco Leos Janacek era poco conosciuto nei paesi di lingua inglese. Sebbene le sue più grandi realizzazioni fossero in ambito operistico, soltanto unopera era stata presentata in Inghilterra, Katya Kabanova nel 1951, trentanni dopo la sua prima rappresentazione in Cecoslovacchia. Il decano dei critici inglesi di allora aveva liquidato lopera in poche parole, ma aveva al contrario speso parole di approvazione per il suo giovane direttore, Chermes Mackerras. Fresco di un anno di studio a Praga con il grande direttore ceco Vàclav Talich, Mackerras fu preso da un grande entusiasmo per le opere di Janacek, e divenne indelebilmente associato al nome del compositore. Negli anni 70 e 80 egli avrebbe registrato cinque opere del compositore, una serie che fece epoca nel catalogo della Decca dove affiancò cantanti cechi e la Vienne Philharmonic, e contribuì più delle rappresentazione teatrali a Londra, a rendere famoso sia in Inghilterra che allestero il nome di Janacek. Alla fine del 20° secolo Janacek è diventato famoso e molto rappresentato, e riconosciuto come uno dei migliori nel ristretto numero di compositori dopera del secolo. Splendidi anche gli altri brani presentati sul Cd tra cui spicca la Romanian Rhapsody di Enescu la cui splendida registrazione e lottima esecuzione dellorchestra fanno da meritata controparte alle opere di Janacek.

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward