GRAINGER: Opere per coro e orchestra

Esecutore: Melbourne Symphony Orchestra, A.Davis

Autore: Grainger

Numero dischi: 1

Barcode: 0095115512128

Chandos
SACD Ibrido
2013
CHANSA5121
2013-04-01
21,00 €
Tasse incluse
Quantità
 

Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €

 

Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi

 

Spedizione in 1 giorno lavorativo

Questo splendido disco propone una bella silloge di opere di Percy Grainger arrangiate per un coro di grandi dimensioni nell’interpretazione della Melbourne Symphony Orchestra guidata dal suo nuovo direttore principale Sir Andrew Davis e con la partecipazione del Sydney Chamber Choir e del Melbourne Symphony Orchestra Chorus. Questo disco si pone nel solco tracciato dal monumentale cofanetto di 19 CD della Grainger Edition della Chandos, portando a conclusione questa vasta panoramica dedicata al compositore australiano. Grainger provò per tutto l’arco della sua vita un grande interesse per la poesia e la letteratura in prosa. Quando era bambino Percy veniva fatto addormentare da sua madre sulle note di Camptown Races di Stephen Foster, un dolce ricordo che in seguito sarebbe stato rievocato nella stravaganza musicale Tribute to Foster. Durante la sua giovinezza, Grainger rimase affascinato dalle saghe islandesi, che lo spinsero a nutrire un grande interesse per la cultura dei paesi nordici e a scrivere opere come The Wraith of Odin. I libri di Rudyard Kipling furono un’importante fonte di ispirazione del giovane Grainger durante gli anni di studio trascorsi a Francoforte; tratto dalle Barrack-Room Ballads del celebre romanziere inglese nato in India, Danny Driver tratteggia con toni molto duri l’esecuzione di Deever, condannato a morte per l’omicidio di un commilitone, mentre dal Song of Solomon venne tratto il monumentale King Solomon’s Espousals. Il Marching Song of Democracy ebbe origine dopo la lettura di una poesia di Walt Whitman e il casuale incontro con una statua di George Washington esposta a Parigi in occasione dell’Esposizione Universale del 1900. Secondo le intenzioni di Grainger, questo brano avrebbe dovuto essere eseguito da un grande coro di uomini, donne e bambini con l’accompagnamento di un ensemble di pifferi e del passo cadenzato di una marcia all’aperto. In seguito Grainger si rese conto che questa marcia aveva bisogno del supporto di una parte orchestrale, un fatto che lo spinse a realizzarne una versione adatta da essere eseguita nelle sale da concerto, tenendo comunque sempre presente – come ebbe occasione di precisare in più di un’occasione – che «in ogni battuta di questo brano doveva apparire evidente uno spirito atletico e vigoroso». La versione musicale di The Bride’s Tragedy di Swinburne è considerata da molti addetti ai lavori una delle opere più intense e personali di Grainger. Il dramma di Swinburne narra la storia di una donna sposata a un uomo che detesta, una vicenda che Grainger considerò «una protesta personale contro la disparità tra i sessi […] che l’attuale società capitalista consente di elevare agli artisti più giovani come me». The Hunter in His Career è una ballata tradizionale basata su versi tratti dalla raccolta Old English Popular Music fatta pubblicare da William Chappell tra il 1838 e il 1840. Per Sir Eglamore Grainger fece invece ricorso alla collezione Musica Antiqua di John Stafford Smith edita nel 1812, nella quale il cavaliere senza macchia e senza paura sfida coraggiosamente i giganti e i cinghiali selvaggi per salvare la sua amata. The Lads of Wamphray prende spunto da una poesia popolare contenuta nel Minstrelsy of the Scottish Border di Sir Walter Scott e narra le vicende di un celebre feudo scozzese conteso dalle famiglie dei Maxwell e dei Johnstone. A proposito del Thanksgiving Song Grainger scrisse: «Il mio Thanksgiving Song è dedicato a tutte le persone che hanno contato nel corso della mia vita, sia a quelle che ho sempre amato con il massimo trasporto del cuore sia a quelle che ho guardato da lontano e a cui non ho mai rivolto la parola».

 

Già disponibile:

 

PERCY GRAINGER

the grainger edition

Artisti vari

CHAN10638(19) (19 CD prezzo speciale)

«Il livello artistico è estremamente elevato […] Questo cofanetto della Chandos è senza dubbio la migliore edizione delle opere di Percy Grainger attualmente disponibile sul mercato» (Gramophone) «Da questo cofanetto della Chandos emerge un’immagine di Grainger molto diversa rispetto a quella graziosa e raffinata che siamo abituati ad associare al compositore australiano, che appare di volta in volta romantico, popolare, sinistro, esultante, inquieto e addirittura sentimentale. Semplicemente straordinario» (MusicWeb International) «Grainger è oggi unanimemente considerato un vero genio, autore di opere dai toni esaltanti, dalle strutture brillanti e perfettamente costruite, da un’orchestrazione molto ricca e in grado di costituire un fortissimo stimolo per chi desidera approfondire le sue conoscenze sulle radici musicali del suo paese» (The Daily Mail).

Tracklist

Percy Grainger (1882-1961)
The Brides Tragedy
The Hunter in His Career
King Solomons Espousals
The Lads of Wamphray
Sir Eglamore
Tribute to Foster
Thanksgiving Song
The Wraith of Odin
Marching Song of Democracy
Danny Deever

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward