Charles Mingus: Mingus Dynasty

Esecutore: Charles Mingus & His Jazz Groups

Autore: Charles Mingus

Numero dischi: 2

Barcode: 5060149620502

Pure Pleasure
LP
Jazz
2008
PPAN8236
2008-04-01
47,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Il 1959 fu uno degli anni più fecondi per il grande contrabbassista di Nogales, scandito dalla pubblicazione di alcuni dei suoi massimi capolavori, ulteriori conferme dello stretto legame tra la sua innovativa concezione musicale e la tradizione, e dell'ampio spettro di influenze filtrate dalle sue intricate composizioni. La musica di quest’album è attraente quanto la copertina stessa che ritrae il contrabbassista vestito come un imperatore cinese. In questo disco Mingus è il leader di due gruppi – uno composto da dieci elementi e l’altro da nove – comprendente anche due violoncelli formati dai migliori e più creativi elementi della scena jazz di New York. Il programma propone temi familiari come “Strollin” conosciuto anche come “Nostalgia In Times Square”, che faceva parte della colonna sonora del film di John Cassavetes Shadows. Mingus rende onore anche a due generazioni di Ellington, al suo idolo Duke con “Mood Indigo”, che contiene un virtuosistico assolo di basso, e al figlio Mercer con “Things Ain’t What They Used To Be”. Oltre ai brani citati si può ascoltare un paio di blues originali come “Slop” e “Gunslinging Bird” nel tempo di 6/8 che era una nota distintiva di Mingus. Questo doppio album contiene anche quattro brani che non facevano parte dell’album originale.

Tracklist

Slop (versione inedita)
Diane
Song With Orange (versione inedita)
Gunslinging Bird (versione inedita)
Things Aint What They Used To Be (versione inedita)
Far Well Mill Valley
New Now Know How
Mood Indigo
Put Me In The Dungeon
Strollin (non presente sull'LP originale)

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward