Grateful Dead: In The Dark

Esecutore: Grateful Dead

Autore: Grateful Dead

Numero dischi: 1

Barcode: 0821797136914

Fuori catalogo dal: 01/01/2017

LP
Pop/Rock
2012
MFSL1-369
2012-11-01
90,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

In the Dark sarà ricordato per sempre come l’album che fece entrare i Grateful Dead nel grande mercato discografico a distanza di oltre due decenni dal loro esordio. Grazie a un sound estremamente efficace, a ritornelli molto coinvolgenti e ai sentimenti espressi in “Touch of Grey”, i Grateful Dead riuscirono a conquistare il favore di una nuova generazione di ascoltatori, diventando in breve tempo celebrità in grado di riempire con i loro concerti stadi di grandi dimensioni. Va però detto che In the Dark riveste una grande importanza anche per altri motivi, tra cui la ripresa di Jerry Garcia dal coma, le impressionanti dinamiche di Garcia e di Bob Weir e una fantastica serie di melodie. Inoltre, si tratta del disco di gran lunga migliore realizzato dai Grateful Dead prima del 1975. Rimasterizzata a velocità dimezzata a partire dal master originale per essere inserito nella strepitosa collana di riedizioni degli album dei Grateful Dead della OMR, questa versione di In the Dark presentata su LP da 180 grammi a tiratura limitata e numerata segna l’inizio della attesa rivalutazione dell’ensemble americano a livello audiophile. In un periodo in cui anche gli artisti più affermati devono soccombere all’estetica sonora di questi anni (rappresentata soprattutto da sonorità piuttosto smilze e da tastiere dal timbro artificiale), i Grateful Dead portarono avanti con ostinazione la loro ricerca di una resa sonora il più possibile fedele all’originale. Questo portò la band americana a registrare la maggior parte dei loro album live sul palco del Marin Civic Auditorium, utilizzando la allora nuovissima tecnologia Dolby SR-a, che consentiva di ottenere una straordinaria separazione tra i vari strumenti anche nelle riprese dal vivo. In questo disco della OMR l’inimitabile sound dei Grateful Dead appare più verosimile, più immediato e più naturale che mai. In questo modo, tutti gli elementi sonori di In the Dark – compresi i clip-clop dei campanacci delle mucche, gli indiavolati groove di Mickey Hart e di Billy Kreutzmann, le pastose note gravi di Phil Lesh, il dolcissimo timbro vocale di Garcia e le melodie dalle sfumature pastello delle tastiere di Brent Mydland – vanno a confluire in un’immagine sonora brillante e deliziosamente bilanciata. La musica possiede un calore e una brillantezza invidiabili e il rinnovato vigore della band e – in particolare – le dolci sfumature della chitarra di Garcia e i passaggi più elaborati vengono resi con un’immediatezza, una precisione e una vitalità davvero irresistibili. 


Tracklist

Touch of Grey
Hell in a Bucket
When Push Comes to Shove
West L.A. Fadeaway
Tons of Steel
Throwing Stones
Black Muddy River

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward