BOB DYLAN : Blood on the tracks (UltraDisc One - Step 45 giri)

Esecutore: Bob Dylan

Autore: Bob Dylan

Numero dischi: 2

Barcode: 0821797200622

Lp 45 Giri
Pop/Rock
2019
MFSLUD2006
2019-09-01
180,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Questo cofanetto di due LP da 180 grammi a 45 giri di Blood on the Tracks è senza dubbio la versione definitiva dello straordinario capolavoro pubblicato nel 1975 da Bob Dylan

Rimasterizzazione effettuata a partire dai nastri analogici originali con il rivoluzionario processo one-step della Mobile Fidelity

Questo imperdibile titolo viene presentato in un lussuoso cofanetto, con i due LP SuperVinyl contenuti in due buste color alluminio

Imperdibile edizione audiophile stampata in tiratura limitata a solo 9000 copie numerate per tutto il mondo

Questo disco è stato inserito al sedicesimo posto della classifica dei 500 album più grandi di tutti i tempi pubblicata dalla autorevole rivista specializzata Rolling Stone

Il programma comprende brani famosissimi come “Tangled Up in Blue” e “Simple Twist of Fate”, nei quali Bob Dylan esprime i suoi sentimenti più intimi, si apre le vene e sanguina

 

Verso la metà degli anni Settanta Bob Dylan dovette fare diverse scelte di grande importanza. Sotto il profilo artistico, dovette fare i conti con il fatto di avere ormai passato la freschezza dei suoi primi anni di carriera, mentre sotto l’aspetto personale attraversò una fase molto difficile a causa del penoso divorzio da sua moglie Sara Lowndes. Per quanto riguardava la creatività, Dylan sembrava essere giunto a un punto morto, in quanto la fase ascendente che nei dieci anni precedenti aveva visto nascere tanti album di grande successo pareva definitivamente esaurita. Poi all’improvviso giunse Blood on the Tracks. Ciclo autoconclusivo che narra le vicende di un innamorato fino alle incomprensioni che lo portano a lasciare la donna che ama, questo album dai toni meravigliosamente intimistici del 1975 è considerato ancora oggi uno dei dischi che segnarono una svolta epocale nella carriera di Dylan e uno dei lavori più personali del Bardo. Ascoltando questo disco è possibile vivere dall’interno il dolore, la frustrazione, i traumi, gli alti e i bassi, la confusione, l’amarezza e infine il senso di liberazione che in genere si associa alle relazioni amorose terminate male. Anche se Dylan si premurò sempre di sottolineare che si trattava di una creazione artistica slegata da qualunque fatto realmente accaduto, fin dal primo ascolto appare evidente che i suoi contenuti sono in gran parte autobiografici, un fatto che lo rende di portata universale. In questo album Dylan canta con gli occhi pieni di lacrime, cerca di non pensare al suo dolore interiore, si sforza di riempire il grande vuoto che sente dentro di sé, fino ad accettare ogni responsabilità. In poche parole, ci troviamo di fronte a una magistrale rappresentazione dei lati più oscuri dell’amore e di cosa avviene quando si infrangono sogni che si ritenevano eterni. Arricchendo il suo catalogo di rimasterizzazioni di album storici di Bob Dylan, la OMR è orgogliosa di riproporre questo sensazionale disco su LP da 180 grammi a 45 giri realizzato a partire dai master originali. 

Tracklist

Tangled Up in Blue
Simple Twist of Fate
You're a Big Girl Now
Idiot Wind
You're Gonna Make Me Lonesome When You Go
Meet Me in the Morning
Lily, Rosemary and the Jack of Hearts
If You See Her, Say Hello
Shelter from the Storm
Buckets of Rain

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward