TCHEREPNIN N.: Narcisse et Echo - Op.40

Esecutore: Bamberger Symphoniker, Borowicz

Autore: Tcherepnin N.

Numero dischi: 1

Barcode: 0761203525027

Cpo
CD
2019
CPO555250
2019-12-01
18,00 €
Tasse incluse
Quantità
  • done Spedizione gratuita per ordini superiori a 70 €
  • done Dischi al sicuro grazie ai nostri imballaggi
  • done Spedizione in 1 giorno lavorativo

Balletti di Nikolai Tcherepnin con una sontuosa qualità sonora

Nikolai Tcherepnin – da non confondere con suo figlio Aleksandr – fece parte di una generazione di compositori che non solo seppero sintetizzare gli elementi stilistici di due epoche diametralmente opposte con il XIX e il XX secolo, ma che seguirono l’evoluzione stilistica che dal tardo romanticismo portò all’impressionismo e che dall’impressionismo sfociò nel modernismo. Il suo nome riveste una grande importanza non solo per la cultura del suo paese, la Russia, ma anche per l’arte dell’Europa occidentale e – più in particolare – per la Francia. Nel preludio sinfonico Princesse lointaine – un brano di breve durata composto all’inizio della sua carriera – Tcherepnin iniziò a sviluppare il suo originalissimo stile compositivo e a porre attenzione su un elemento che avrebbe rivestito una grande importanza nelle opere della sua maturità, ossia le leggende. Il programma di questo disco è imperniato sulle musiche scritte per il balletto Narcisse et Echo. In quest’opera Tcherepnin seppe dare corpo alle idee dello scenografo Léon Bakst e del coreografo Michele Fokine non solo in una chiave puramente oleografica, ma dando fondo a tutte le sue risorse tecniche ed espressive. Bakst mise a punto nuove soluzioni visive, basate talvolta sui contrasti tra i principi dionisiaci e apollinei e tra i costumi luminosi dei beoti e il cupo colore scuro della ninfa Eco, addolorata per il suo amore non corrisposto, che trovano piena espressione nelle continue variazioni delle sfumature orchestrali. In questo modo, la musica di Tcherepnin – che viene a tratti sostenuta dai vocalizzi di un tenore solista e di un ensemble vocale – assume vivaci connotati descrittivi. In questo modo, il soggetto mitologico viene stilizzato con un approccio raffinato e improntato alla pura bellezza, che si integra alla perfezione nel mito, andando a collocare il Narcisse et Echo – uno dei monumenti più interessanti dell’estetica musicale dei primi anni del XX secolo – nell’ambito dell’impressionismo e del modernismo.

Tracklist

Nikolai Tcherepnin (1873-1945)
Preludio sinfonico a La Princesse Lointaine op. 4
Balletto Narcisse et Echo op. 40

16 altri prodotti nella stessa categoria:

arrow_upward